Da Venezia riceviamo ancora un cronaca da Venezia firmata Renato Aiello (pubblicista e  fotografo freelance) che volentieri pubblichiamo

Alla Mostra d’arte cinematografica di Venezia, nello spazio dell’Italian Pavilion allestito all’l’Hotel Excelsior al Lido, è stata presentata la sesta edizione di Cinecibo, il festival del cinema a tema enogastronomico ideato e diretto da Donato Ciociola e presieduto dall’attore Michele Placido. Nell’incontro di martedì 5 settembre, introdotto e moderato dal giornalista Franco Mariotti, il patron Ciociola ha annunciato che il festival si terrà dal 27 al 29 ottobre in Basilicata a Terranova del Pollino e San Severino Lucano, in provincia di Potenza.
Ciociola, affiancato da Paride Leporani e Nicola Timpone, rispettivamente direttore e vicedirettore della “Lucania Film Commission”, ha illustrato le novità di questa sesta edizione di Cinecibo, che quest’anno per la prima volta si tiene appunto al di fuori dei confini campani, in Lucania.
Il festival dedicato al cinema enogastronomico ha avuto un suo spazio anche all’Italian Pavilion di Cannes 2017 nel mese di maggio scorso e nella sua ancor breve vita ha dato spazio, premiato e coinvolto stelle nostrane come Dino Abbrescia, Elisabetta Pellini, Giuseppe Tornatore, Ferzan Ozpetek, Luca Miniero, Enrico Vanzina, Carlo Verdone, Ricky Tognazzi, Luca Argentero, Raul Bova, Massimo Boldi e Maurizio Mattioli.
Non va dimenticato, dopo tutto, il grande successo della serata di gala tenutasi a marzo scorso al Church Palace di Roma (foto) con l’assegnazione dei Cinecibo Awards a molte stelle e celebrità italiane: Ambra Angiolini (migliore attrice), Lino Banfi (premio alla carriera), sua figlia Rosanna Banfi (premio per il progetto “Bontà Banfi”), Matteo Rovere (miglior produttore), Fausto Brizzi (miglior regista), Stefano Fresi (miglior attore), Giuseppe Zero (miglior attore teatrale), Federica De Denaro (migliore presentatrice tv) e Marita D’Elia (miglior cast director).
Nel corso della presentazione a Venezia 74, Francesco Fiore, sindaco di San Severino Lucano, e Federico Valicenti, assessore al turismo di Terranova del Pollino, hanno mostrato le location che saranno teatro di questa edizione attraverso un contributo video realizzato da Mariapaola Vergallito e Giuseppe Panaino.
Valicenti in particolare ha definito questo territorio uno “scrigno di saperi e sapori”, facendo leva sui suoi prodotti unici, le prelibatezze a km 0 da degustare nelle attività ricettive del luogo, come le melanzane rosse e le patate di alta quota, ma anche le erbe officinali, divenute ormai ricchezza della ristorazione locale. «Grazie alla collaborazione con la Cittadella del Sapere e la Lucania Film Commission – ha dichiarato Ciociola – saranno svolte alcune importanti attività cinefile e cinematografiche per la valorizzazione del patrimonio enogastronomico e paesaggistico del comprensorio ospitante.
Sono previsti infatti percorsi naturalistici, religiosi e di arte contemporanea, insieme a itinerari sportivi e storico-culturali. Oltre al presidente Michele Placido poi – ha ricordato infine il patron della kermesse – «in quei giorni saranno presenti nel Parco nazionale del Pollino altri attori, registi, sceneggiatori, produttori e numerose personalità di prestigio del mondo cinematografico, che si sono distinte nella valorizzazione dell’arte culinaria, della territorialità e della tipicità enogastronomica locale e nazionale. A loro sarà assegnato il premio speciale Cinecibo, riconoscimento che chiaramente andrà anche alle pellicole vincitrici del concorso, come di consueto».
                                                                                     Renato Aiello

 

 

 

Il bando è pubblicato su www.cinecibo.it. Su questo sito web e sulla relativa pagina Facebook fra qualche giorno sarà pubblicato anche il programma dettagliato.
Sono partner del progetto le seguenti aziende e imprese: “Terra Orti”, “La Zizzona di Battipaglia”, “Amaro di Paestum”, “The Church Palace”, “Bisol”, “Docom” e “Inteli Comunicazione”, media partner e ufficio stampa dei vari eventi Cinegusto.