Anche quest’anno si terr  in Campania la rassegna cinematografica legata alla mostra internazionale “Biennale di Venezia”, dal 23 al 28 settembre. “Venezia a Napoli. Il cinema esteso”, questo il nome della manifestazione , ormai giunta alla quarta edizione. L’idea nasce nel 2010 attraverso una collaborazione con la ben più famosa Biennale di Venezia e assume immediatamente il compito di divulgare il cosiddetto cinema esteso, ossia il lavoro cinematografico che non troverebbe spazio attraverso gli ordinari canali di distribuzione.
«L’iniziativa è rivolta, in primis, ai giovani», spiega la coordinatrice Antonella Di Nocera, e si svolger  in nove sale cinematografiche disseminate nel Comune di Napoli, tra cui la storica sala Astra messa a disposizione dall’Universit  degli studi di Napoli Federico II, che sponsorizza la mostra insieme agli altri enti universitari (Orientale, Accademia delle Belle Arti, Sun, Parthenope, Suor Orsola Benincasa) e agli istituti di cultura straniera (British Council, Istituto Cervantes, Institut Francais, Goethe Institut Neapel).
La visione di numerosi lavori cinematografici presentati all’ultima Mostra del cinema di Venezia sar  il nucleo principale della rassegna, che vedr  alternarsi proiezioni cinematografici e dibattiti pubblici con gli autori delle opere presentate. Realizzata con il patrocinio del ministero per i beni e attivit  culturali e turismo e del Comune di Napoli, assessorato alla cultura, la manifestazione prevede la partecipazione di numerose persone, soprattutto appassionati di cinema che si daranno appuntamento per delle giornate di altissimo valore culturale, oltre che di gioia e divertimento.

Per saperne di più

www.veneziaanapoli.it
Ecco le sale dove si svolgeranno le proiezioni
America, Vittoria, Astra, Filangieri, La Perla, Metropolitan, Modernissimo, Pierrot, Tan

In foto, Greta Scarano (nel cast del film "Senza nessuna piet ") sulla ribalta del festival del cinema di Venezia