“Il Malinconico e il Sanguigno”. Cos un virtuoso del violino come Enrico Onofri si presenta alla citt  di Napoli mercoled 20 aprile 2016 alle ore 20.30 nella chiesa di Santa Caterina da Siena, a Napoli. Per un concerto imperdibile dedicato a sonate e altre rarit  della musica strumentale del Sei-Settecento, tra grande vivacit  ritmica e bellezza melodica, firmate, tra gli altri autori, da Antonio Vivaldi, Francesco Maria Veracini, Elisabeth Jacquet de la Guerre.
Con lui, per questo nuovo evento proposto dalla stagione in corso della della Fondazione Piet  de’ Turchini, ci sar  l’ensemble immaginario che dirige dopo averlo fondato (Alessandro Palmeri, violoncello, Simone Vallerotonda, arciliuto, e Riccardo Doni, clavicembalo e organo).
Il 21 e 22 aprile, Onofri terr  inoltre una masterclass a Napoli, sempre promossa dalla Piet  de’ Turchini.
Nato a Ravenna, dal 2000 il musicista è docente di violino barocco al Conservatorio Bellini di Palermo, ed è regolarmente invitato a tenere seminari e master class in tutta Europa e Giappone; nel 2011 la Juilliard School lo ha invitato a tenere a New York.

Il biglietto costa 10 euro e si può acquistare mezz’ora prima del concerto
Per saperne di più
coordinamento@turchini.it
tel. 081.402395 (dalle 9.00 alle 15.00, dal luned al venerd)

Nella foto Onofri in uno scatto di Giampiero Binghi