Da questo mese di maggio e per due anni (aprile 2017) è in corso il progetto “Diventare cittadini TrasformAzioni” – Iniziativa Carceri 2013. Promosso è finanziato da “Fondazione con il Sud” e predisposta dall’associazione Oltre le sbarre Onlus (ente capofila), con il supporto di Asia Napoli e dell’Ufficio scolastico regionale per la Campania.

Il progetto prevede l’inserimento sociale e lavorativo dei detenuti del penitenziario di Secondigliano (foto) per la realizzazione di una filiera produttiva basata sul recupero di arredi dismessi, in particolare quelli scolastici,
per consentirne il riuso tramite la loro rigenerazione attraverso il lavoro dei laboratori di falegnameria. Un’importante esperienza di formazione on the job a vantaggio dei detenuti addetti allo smontaggio, alla lavorazione, alla rifunzionalizzazione o trasformazione degli arredi che si avvarranno del tutoraggio di maestri falegnami e dell’ausilio di un designer creativo per la progettazione dei nuovi arredi.

Il progetto si propone anche la creazione di una filiera agricola completa,
dalla produzione alla trasformazione di prodotti agricoli coltivati, utilizzando sistemi produttivi a basso impatto ambientale (agricoltura integrata e/o biologica).

I destinatari coinvolti nel percorso formativo per entrambe le filiere sono 16 detenuti che riceveranno una borsa lavoro,
oltre al coinvolgimento di 4 familiari di detenuti per la commercializzazione, la promozione e la vendita di quanto realizzato nelle due filiere produttive.
Le attivit  formative sono affidate alle Cooperative Sociali “L’uomo e il Legno” e “La Roccia”.

L’Asia, l’Azienda dei Servizi di Igiene Ambientale del Comune di Napoli, provveder  al prelievo, trasporto e conferimento degli arredi danneggiati nel carcere di Secondigliano.

L’Ufficio scolastico regionale della Campania avr  un ruolo rilevante nella sensibilizzazione delle scuole del territorio su temi quali la rieducazione dei reclusi, il recupero ed il riciclo di arredi inservibili ed il rispetto dell’ambiente.

Referente del progetto
Vincenzo Vanacore (ore 9 13)
Tel. 081/5435924
Fax 081/4616916
Mail coopluomoeillegno@libero.it