La notizia ha fatto il giro del web suscitando scalpore, sdegno, stupore: oggi 23 giugno è stato proclamato il Love Boy Day, beffarda celebrazione dell’amore pedofilo, organizzata dai membri di questa oscura famiglia che fa di un disturbo pericoloso e spesso violento, un motivo di orgoglio.

Contatti da ogni parte del mondo che lasciano perplessi prima ancora che indignati tutti quelli che sulla pedofilia hanno una chiara opinione: è un problema che va arginato e monitorato.

Il Cam, museo di arte contemporanea di Casoria lancia nelle sue sale una contro performance, oggi alle 17.00, appuntamento con Castra l’orco: candele blu simbolicamente identificate con gli organi sessuali, saranno oggetto della performance. Un coltello verr  fornito ai visitatori per tagliare le candele, con un gesto che è espressione di condanna. Le recisioni verranno riprese da una telecamera fissa; la performance verr  documentata in un video successivamente inviato al Ministro delle Pari Opportunit  Mara Carfagna, come una petizione visiva, come una richiesta di una severa legiferazione sull’argomento.

Il direttore del museo Antonio Manfredi ha spiegato: “Il CAM è un museo e il suo non può non essere che un linguaggio artistico, nasce cos l’idea di “Castra l’Orco”, un incitamento all’azione, uno stimolo alla riflessione che porta a mettersi in gioco in prima persona. I sostenitori di tale pensiero sono invitati a firmare, attraverso la partecipazione ad una performance, un documento che rappresenti l’indignazione e l’impegno contro l’indifferenza”.

La performance si inserisce all’interno della mostra Wonderland, il paradiso degli orchi, denuncia del lato oscuro: mercanti di sesso, sfruttatori del lavoro minorile, pedofili. Opere di vario genere e provenienza raccontano per impressioni il soffocamento dell’infanzia, partecipano fino al 20 luglio: Carmen Carmona Fernandez Spagna Filippos Tsitsopoulos Grecia Gerardo Di Fiore Italia Boris Glamocanin Bosnia Peppe Esposito Italia Zhou Yuechao Cina Titti Sarpa ItaliaGigi Scaria India Giuseppe Di Guida E Raffaele Vargas Italia Emma Wood UK Mary Fox Brasile Zoran Zivkovic Montenegro.

Un invito ad indignarsi, soprattutto alla luce di un dato spaventoso: in Campania gli abusi sui minori sono aumentati del 20%, Francesco Emilio Borrelli e Vincenza Calvi (Commissario Regionale dei Verdi e Presidentessa dell’ Associazione antipedofilia un Patto per la Vita) denunciano: “Il tentativo da parte di alcuni parlamentari addirittura di depenalizzare questo mostruoso reato “prevedendo la non obbligatoriet  di arresto per chi verr  sorpreso a compiere violenze sessuali "di lieve entit " verso minori" ci indigna profondamente. Abbiamo sempre più politici pronti a difendere uomini accusati di reati immondi e allo stesso tempo solerti nel chiedere sanzioni più soft per chi li commette.”

CAM | Casoria Contemporary Art Museum
Via Duca D’Aosta 63/A Casoria/

Tel/Fax: +39 0817576167

www.casoriacontemporaryartmuseum.com

Nell’immagine la locandina della mostra Wonderland di Boris Glamocanin