Di grande attualit , “La rivincita di Tommy” di Monica Florio (La Medusa Editrice) esplora un fenomeno molto diffuso in ambito scolastico quale il bullismo omofobico che colpisce gli adolescenti e sfugge spesso all’attenzione del mondo adulto. Scenario, Napoli, citt  della scrittrice/giornalista.
Sar  presentato 15 novembre, alle 17.30, all’Associazione Culturale Lucana “Giustino Fortunato” in via R. Tarantino. All’incontro con l’autrice, moderato da Maurizio Sibilio, interverranno Francesco Bellofatto e Giovanna Mozzillo. Letture di Mariacarla Rubinacci.
Tommy è un tredicenne emarginato e spesso vessato dai compagni per l’aspetto asessuato, quasi femmineo, e l’eccessiva timidezza. La passione per i fumetti e l’affetto per Lorenzo, il fratello più piccolo, colorano la sua grigia esistenza. Il riscatto avverr  grazie allo sport e alla solidariet  di Gabriele e Stella, due giovani conosciuti in palestra dove Tommy pratica la Kick-boxing.
Divenuto più consapevole e sicuro di s, il protagonista trover  il coraggio per respingere le prepotenze di Diego, il bullo della classe.