Arriva in Germania, la mostra “Nei meandri della bellezza” proposta a Ferrara due  anni fa.  Un’iniziativa dell’associazione Accademia d’Arte Città di Ferrara e della Galleria del Carbone  che hanno intessuto una solida collaborazione con l’associazione Der Kreis di Norimberga.
La collettiva si inaugura oggi, alle 17, al Deutsches Hirtenmuseum di Hersbruck e  vi resterà fino al 30 aprile. E’ una nuova tappa dell’attività culturale ed espositiva che da alcuni anni si alterna sia a Ferrara che in Germania con mostre personali o collettive di italiani e tedeschi.
In den Meandern der Schönheit  vede la luce  grazie all’artista tedesco e ex docente dell’Accademia di Belle arti di Norimberga ed è importante occasione d’incontro tra artisti provenienti da numerose regioni d’Italia: Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Lucania, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana e Veneto, ed anche dall’estero: Francia, Germania, Gran Bretagna, Serbia e Ucraina.
Per la mostra ferrarese del 2014, gli artisti hanno realizzato opere di piccolo formato (13×18 cm). E l’esposizione ha ottenuto grande successo di partecipazione e di interesse del pubblico e della critica grazie alle sezioni tematiche che naturalmente si sono formate tra fotografia, grafica, installazione, pittura, poesia visiva e scultura.
L’obiettivo degli organizzatori: offrire un panorama della bellezza nell’attuale visione dell’arte contemporanea. Per la trasferta a Hersbruck , ai 200 se ne sono aggiunti altri 50, che andranno a completare un magnifico caleidoscopio di immagini e di pensieri.
Ecco i campani che espongono:
Elio Alfano, Michele Attianese, Mathelda Balatresi, Lello Bavenni, Franco Cipriano, Ugo Cordasco, Anna Crescenzi, Giovanni Cuofano, Salvatore De Curtis, Pina Della Rossa, Mario Di Giulio, Peppe Esposito, Ellen G, Antonio Fomez, Mimmo Fusco, Clara Garesio, Mario Lanzione, Ugo Levita, Pietro Lista, Elio Marino, Gabriele Marino, Maya Pacifico, Luigi Pagano, Rosa Panaro, Renata Petti, Ivan Piano, Antonio Picardi, Giuseppe Pirozzi, Felix Policastro, Anna Maria Pugliese, Clara Rezzuti, Vincenzo Rusciano, Antonio Salzano, Tony Stefanucci, Ernesto Terlizzi, Pasquale Truppo, Ilia Tufano, Sergio Vecchio, Ciro Vitale, Angelo Michele Risi,Pasquale Pannone, Rosa Cuccurullo e Paolo Novi.



In foto, “L’ombra del mondo” di Ilia Tufano

Nei meandri della bellezza – In den Meandern der Schönheit
a cura di Christoph Gerling, Ingrid Pflaum e Paolo Volta
testo introduttivo di Ada Patrizia Fiorillo

Per saperne di più
Deutsches Hirtenmuseum- Hersbruck
+49 09/1512161 – mercoledì/domenica – 10:00/16:00

hirtenmuseum@hersbruck.de
www.deutsches-hirtenmuseum.de