“Rosa l’eternit  di un fiore”. E’ la performance che Gianluca Masone presenta domenica 17 aprile, alle 19, allo spazio Ztn da regista ma anche da attore, con una partecipazione straordinaria. Nello spettacolo narra storie di donne, storie di femminicidio, creando un intreccio di intense emozioni, coniugate alla suggestione delle immagini, arricchite da cenni storici.

Il percorso drammaturgico mette a confronto racconti e testimonianze vere
di persone che hanno prematuramente lasciato il "giardino della vita", per colpa di quell’atroce e crudele mano assassina.

Monologhi e dialoghi dunque, per indurre alla riflessione
facendo vibrare le più sensibili corde dell’anima, affinch maturi in ciascuno di noi, un maggiore senso di rispetto verso l’universo femminile e tutte quelle realt  contro le quali, spesso, usiamo gesti violenti e parole offensive. In scena, Rita Licenziato e Manuela Pugliese.
Lo spazio Ztn è in piazza Dante a Napoli per arrivarci basta percorrere pochi metri nel vicoletto di fianco alla rosticceria Vac e press, proprio di fronte l’uscita della metro, dove c’è anche il celebre bar Mexico.

Per info e prenotazioni
tel. 3406668946

Nella foto, la locandina dello spettacolo