Napoli misteriosa. Con la sua fitta rete di gallerie sotterranee. Luogo leggendario dei monacielli, spiritelli benefici ma anche malvagi capaci d’interferire nella vita degli umani. Napoli esoterica. Con la sua cappella Sansevero e i segreti alchemici del principe Raimondo di Sangro. A lei, al suo presente e al suo passato enigmatico è dedicato il Forum permanente delle ‘Nuove e antiche culture.
Location il Maschio Angioino, luned 29 e marted 30 ottobre. Il castello,nei due giorni, sar  aperto dalle 10 alle 22 per la visita esoterica e una piccola "cena aragonese".

Finalit  presentare il manifesto culturale nato da un’idea di Laura Miriello dell’associazione Thelema, Salvatore Forte e Francesco Vernetti (per poi diventare un movimento culturale insieme all’associazione “La casa di Mercurio”).
Tra gli obiettivi del movimento riuscire a sollecitare nella cultura partenopea una nuova percezione da parte dei singoli cittadini della propria identit , non solo storica e culturale, ma anche spirituale; favorire lo studio e la riscoperta della cultura ermetica, simbolica, alchemica, dove per “alchimia” e “ermetismo” si intende un particolare tipo di ricerca sulla persona. Rivalutando anche le forme artistiche tradizionali (pittura, scultura, teatro) e più moderne (cinema, web) in chiave attuale.
Ingresso libero

In foto, Castel Nuovo in uno scatto di Nando Calabrese e la locandina dell’evento