Sangiovanni, pagine inedite indipendenti
di Lorenza Carannante
Mario Sangiovanni è un artista che vive e lavora da sempre a Pozzuoli, in provincia di Napoli, dove produce opere pittoriche all’interno del segreto del suo studio. In occasione della sua personale organizzata nella sala Carlo V del Castel Nuovo di Napoli, ha selezionato varie sue opere dalle tecniche miste al fine di rendere la sua arte visibile in toto. La mostra, intitolata non a caso “Pagine Inedite Indipendenti” sar  inaugurata venerd 8 novembre 2013 alle 16,30, vedendo come protagonisti, oltre ai dipinti esposti, anche lo stesso artista e la curatrice dell’evento, Daniela Ricci.
L’arte di Mario Sangiovanni è un’arte particolare che punta alla trasmissione dei sentimenti propri dell’artista e di ciò che lo circonda da sempre, senza filtri. per questo motivo che quando ci troviamo di fronte d una sua tela non possiamo fare altro che notarne il vitalismo e la semplicit  delle forme, tipiche di una pittura che va al di l  della metafora.
Protagonista delle opere di Sangiovanni è sempre il colore per far riflettere sulle nostre radici memorie, tracce, sentimenti ed emozioni. In occasione della sua personale napoletana, l’artista presenta, insieme a una decina di tempere su carta di grandi dimensioni degli anni 80, reperti di esperienze passate custodite per anni, attraverso cui si sono sviluppate alcune delle sue realizzazioni più significative. Oli su tela, tempere, china su carta, tutte inedite, ricche di radici e segreti, riescono a far sentire il respiro dell’anima dietro la maschera delle persone e delle cose ritratte che l’artista raccoglie attraverso storie quotidiane intrigate dall’influenza di poeti e scrittori come Rainer Maria Rilke, Stphane tienne Mallarm, Arthur Rimbaud e Charles Baudelaire. Gran parte di queste pagine dipinte sono raccolte e messe in ordine per l’occasione diventando racconti di vita in immagini, come in un diario.”Figure Mitologiche”, “Teschi”, “Fiori”, “Ritratti”, “Streghe”.
“Le opere spiega Sangiovanni non sono state scelte e preparate per un’esposizione come al solito, ma trasferite dalla mia officina segreta, come da tempo giacevano, direttamente nello spazio espositivo”. Non ci resta, dunque, che partecipare attivamente alla sua personale, sicuramente ricca di riscontri artistici positivi, a partire da venerd 8 novembre fino a gioved 21 novembre 2013.

Inaugurazione venerd 8 novembre 2013 ore 16,30
Fino a gioved 21 novembre 2013
sala Carlo V del Castel Nuovo di Napoli

In foto due opere dell’artista Mario Sangiovanni.