Cosplayer casual a rapporto.

Sono AnnaMaria di Napoli, ho 22 anni e tre le tante passioni ho quella del cosplay!

Come si fa a non provarlo almeno una volta? Io, dopo anni che volevo provarlo, me ne sono infatuata alla prima prova! tutto fantastico, dalla creazione del costume all’esibizione! Mi ritengo una persona molto creativa, cos la preparazione del costume è la parte che preferisco, anche se spesso è dispendiosa. Tutto dipende da come lo si vuole realizzare, e io, essendo una perfezionista cerco sempre di ricreare tutto nei minimi particolari e di somigliare il più possibile ai personaggi che mi piace interpretare.

Adoro particolarmente i videogames (i miei ultimi due cosplay provengono dal mondo video ludico) e la mia preferenza va a Kamikiriumusi da Soul Calibur 4. Questo è l’ultimo costume che ho realizzato. stato anche quello che ho dovuto preparare in tempo più breve…ma alle fine il risultato
è stato ottimo! Come si dice… quando si vuole una cosa e sei spinto dalla passione, ti riesce sempre!!

Fumettisticamente non sono una fan accanita di manga e anime, ma i grandi titoli non me li lascio mai scappare… apprezzo più le cose datate che quelle recenti, fatta eccezione per pochi lavori.

Frequento ormai da 5 anni fiere ed eventi legati a fumetti e videogames e da 5 anni adoro il cosplay, anche se all’inizio preferivo guardare, ma buttata giù la mia insicurezza, ho creato il mio primo costume… e il risultato è stato eccezionale. Per non parlare delle emozioni provate… davvero gratificante.

Mi sono definita "cosplayer casual", perch non voglio che questo hobby sottragga tempo e dedizione alle altre mie passioni. Il cosplay è qualcosa con cui mi ci devo solo divertire. Vincere gare non m’importa, l’aspetto più gratificante rimane l’apprezzamento di chi mi fa i complimenti. L capisco che ho fatto davvero un buon lavoro.

In alto, Annamaria Russo (Fabiohazard Photo)

*Cavalleggeri Aosta