Una realt  virtuale, una piazza su cui parlare di musica e per la musica, su cui confrontarsi e porre degli interrogativi legati al diritto d’autore, suggerimenti musicali dalla scena italiana ed europea. tutto questo e altro ancora il nuovo sito, online dal 18 marzo, della Subcava Sonora ( www.subcavasonora.com
), etichetta napoletana e agenzia discografica attiva nella gestione di musica e contenuti rilasciati con licenze Creative Commons.
Un portale particolarmente attento agli aspetti grafici e fotografici, nonch alla comunicazione in tutte le sue forme. Non solo vetrina il sito si configura, infatti, anche come uno spazio vivo e dinamico, attraverso l’introduzione di una sezione blog, in continuo aggiornamento, che ospiter  preziosi contributi di personalit  che operano in campo culturale nazionale e internazionale per far conoscere le realt  inerenti il Copeft e la sua diffusione racconti di realt  editoriali e cinematografiche e nuovi media legati al mondo delle licenze Creative Commons saranno i temi affrontati settimanalmente nel blog, che vuole porsi l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per la scena culturale alternativa non più legata al copyright e alla dicitura “tutti i diritti riservati”. Nella pagina Dischi e in quella Merchandising sar  possibile acquistare le produzioni discografiche e promozionali dell’etichetta.
Subcava Sonora sta seguendo e ai progetti in lavorazione, con una serie di immagini che scorrono e che li raccontano L’esistenza dei mostri, il cui video Rischio Default sar  ospitato sul portale dal 25 marzo; La Bestia Carenne, che sta portando in tour il suo cd Ponte; Etor e il viaggio del cubo, corto di animazione prodotto da Subcava e firmato da Totore Nilo e K-Conjog.
In prima pagina anche un’altra notizia la prima edizione del concorso Rock’n’ Law. Diritti al suono per band emergenti, organizzato in collaborazione con il forum Giuristi Federiciani e dedicato agli iscritti e ai laureati della facolt  di Giurisprudenza dell’ Universit  Federico II di Napoli. Saranno aperte fino al prossimo 12 aprile le selezioni per partecipare al Festival, e avverranno online attraverso dei form di votazione sulla piattaforma facebook e attraverso il forum del portale www.giuristifedericiani.com
.
Le band e i musicisti che saranno scelti per la fase finale, e che si esibiranno live nella serata che chiuder  il concorso, saranno valutati da una giuria tecnica formata da giornalisti e operatori di settore che proclameranno il vincitore. Molti i premi in palio per la band vincitrice, grazie al contributo di partner quali Studio Kammermuzak, Patamu.com, Radio Siani, Life Ste Radio, Radio Piazza Live, Indievidui.
I musicisti che vogliono partecipare dovranno inviare digitalmente all’indirizzo info@subcavasonora.com una demo con due brani inediti originali in formato mp3 e compilare la scheda di iscrizione in allegato al bando, scaricabile dal sito della Subcava Sonora www.subcavasonora.com
.

In foto, la locandina della prima edizione del concorso Rock’n’ Law