Weekend tra musica popolare, libri e appuntamenti culturali a Vatolla, nel salernitano. Con la terza edizione della festa della cipolla sabato 6 agosto, dalle 20, al Castello vichiano nel Borgo antico, si svolger  il concerto del gruppo TarantaNobes. Domenica 7 agosto, alle 21, nella stessa location, sar  presentato il volume “Sud, l’altra faccia della medaglia. Il Mezzogiorno che ce la fa” di Dorina Bianchi, sottosegretario al ministero per i beni culturali, ambientali e del turismo. Interverranno, con l’autrice, Vincenzo Paolillo (sindaco del Comune di Perdifumo), Vincenzo Pepe (Presidente della Fondazione Giambattista Vico che organizza l’iniziativa), Giancarlo Cianfrone (universit  degli Studi di Roma La Sapienza), Corrado Matera (assessore al turismo Regione Campania). Seguir , concerto dei “Sibbenga sonamo”.

Affiancheranno gli eventi, la mostra “Il Cilento e la discoverta delle antiche ruine di Pesto”
a cura della Fondazione Giambattista Vico, e lungo le vie del borgo l’esposizione “Memento Deus Lux Aeterna” di Rosario Tedesco. Non mancheranno laboratori didattici, l’angolo della terra, danze popolari e spazi dedicati alla cucina cilentana tradizionale.
La manifestazione, che proseguir  con altri due appuntamenti (20-21 agosto e un evento di chiusura a settembre), propone percorsi di degustazione che includeranno ricette tradizionali della cucina cilentana, tra cui frittelle di cipolla, cipolla gratinata, zuppa di cipolle, pizza con la cipolla, frittata di cipolla, sosciello con la cipolla, tagliolini al ragù di cipolle, spezzatino di carne con cipolla, dolci della zita.