Unico antidoto contro paura e razzismo è l’amore. Per arginare i fomentatori di odio che si moltiplicano a vista d’occhio ovunque,  grazie a un abbraccio collettivo capace di sciogliere le incomprensioni e accendere emozioni. Aspettando San Valentino.
“Baciamoci tutti”: dai social si leva l’invito affettuoso lanciato da una rete di organizzatori,  Mutart in collaborazione con Grande Napoli, Poesie Metropolitane, Vivere Napoli, ArteRunning e ilmondodisuk.
Appuntamento napoletano al Vomero, domenica 9 novembre, nell’area pedonale all’incrocio tra via Scarlatti e via Luca Giordano per la quarta edizione del flashmob sotto il segno della passione che si svolgerà alle 12.30. Ci saranno anche il chitarrista Davide Di Pinto e il violinista Andrea Bianco.
Umani, vegetali, animati e inanimati: tutti protagonisti dell’evento. Volete partecipare? Arrivate 15 minuti prima che l’azione cominci.
L’amore universale non ha confini: siete fidanzati? O siete appassionati di qualcuno o qualcosa? Di  un cane, una pianta, una poesia, uno strumento musicale, un dolce, un portafortuna che vi guida nella routine di tutti i giorni, un oggetto senza cui non potete affrontare il il quotidiano… Per unirsi all’iniziativa l’importante è amare.
Ogni legame ha una colonna sonora: non mancheranno le note di una canzone d’amore che darà inizio all’ondata di effusioni del cuore. E, poiché in fondo all’anima di molti abita l’istinto poetico, avrete anche l’occasione di esprimersi  scambiandovi una poesia, portando e donando composizioni scritte da voi a penna o al computer, libri di poeti o qualsiasi altro simbolo che rimanda al lirismo del vostro io più profondo. Sollecitati dall’associazione Poesie Metropolitane.
Mentre gli amici di Arterunning arriveranno sul luogo dei discorsi amorosi attraversando la bellezza di Napoli, dal mare a  Castel Sant’Elmo fino al punto d’incontro per baciarsi tutti. Infine, Big Party, sponsor dell’iniziativa, vi regalerà un gadget.
Che cosa c’è di più conciliante  e meraviglioso di un bacio, pure sulla guancia? Ci piace concludere ricordando ai nostri lettori la magia di un’icona di tutte le coppie del mondo: il bacio dipinto dall’austriaco Gustav Klimt realizzato agli inizi del Novecento e custodito nel Belvedere di Vienna.
Raffigura due amanti che si baciano appassionatamente avvolti in una luce dorata. Infinita tenerezza della donna che ha gli occhi chiusi, protettivo il suo compagno che le tiene il volto tra le mani. Intorno un’atmosfera irreale in cui l’eros è una carezza per lo sguardo. Il mondo circostante sembra dissolversi per dar spazio alla vita concentrata in un momento eterno.
Per saperne di più
Flashmob Baciamoci tutti
Area pedonale in  via Scarlatti angolo via Luca Giordano nei pressi di Leopoldo
domenica 9 febbraio 2020, dalle 12:15
edazione@grandenapoli.it
https://www.facebook.com/events/926936171041909/

In foto, particolare del celebre quadro di Klimt

 

 

 

RISPONDI