La maschera di Pulcinella torna protagonista. Al Museo e Real Bosco di Capodimonte. venerdì 7 febbraio  dalle 17 e dalle 18 alla sala 12 del primo piano del museo, ispirata alla mostra Napoli Napoli. Di lava porcellana e musica, andrà in scena Pulcinella/XXI , azione mimico-musicale e danzante creata da Rosalba Quindici. Non solo una maschera di comicità, Pulcinella è un universo ricco di tradizioni e di risvolti psicologici inaspettati.
L’autrice vuole restituirgli il suo valore autentico e la sua ricchezza antropologica, spesso trascurati dalla cultura di massa, e lo fa dando vita a una maschera nuova, che si distacca dalle tradizioni e porta la sua eccentricità in una società ordinata.
Il nuovo Pulcinella della Quindici capovolge la scena tradizionale, e si fonde perfettamente con la rappresentazione, in un rapporto osmotico con essa.
L’azione musicale si avvale di flauto, pianoforte e violoncello, eseguita dal trio Dissonanzen, e accompagnata dalla danza di Rossella Petruzziello, danzatrice pluripremiata del teatro Ariston e performer di altre opere della Quindici.
Il trio composto da Manuela Albano al violoncello, Ciro Longobardi al pianoforte e da Tommaso Rossi ai flauti, opera nel campo del repertorio musicale contemporaneo, dell’improvvisazione, dell’elettronica, del teatro e della multimedialità, ed è autore di diverse pubblicazioni discografiche tra cui due cd per Stradivarius con musiche di Alessandra Bellino, Jacob Van Eyck e Patrizio Marrone.
Si distingue a livello nazionale e internazionale in numerosi festival come Traiettorie di Parma, Festival Time Zones di Bari, Festival Internazionale di Ravello, Ravenna Festival, Giovine Orchestra Genovese, Festival di Salisburgo, Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano.
Rosalba Quindici,  dopo aver conseguito il diploma di pianoforte, la laurea in filosofia e il dottorato di ricerca in fenomenologia, si avvicina al mondo della composizione, in cui si diploma nel 2010. Conclude i suoi studi a Berna con un master in composizione alla Hochschule der Künste.
La visione dello spettacolo sarà inclusa nel biglietto di ingresso del museo, ed è consigliabile la prenotazione tramite e-mail. I partecipanti avranno diritto al tiket ridotto.
©Riproduzione riservata 

Per saperne di più
Ufficio accoglienza del Museo e Real Bosco di Capodimonte 081 7499130
Prenotazioni: info@quidra.it
Nella foto di Luciano Romano, la mostra “Napoli Napoli. Di lava porcellana e musica”

RISPONDI