Qui sopra, la copertina. In alto, uno scorcio della Reggia di Capodimonte

Tre curatori (Francesco Divenuto, Clorinda Irace, Mario Rovinello) che firmano anche loro testi insieme ad altri 21 autori. Per “La Casa nel Parco”, un volume che ci accompagna tra il Museo e il Real Bosco di Capodimonte.
Impresa editoriale davvero lodevole perché indipendente e variegata. Il libro, di oltre 200 pagine, raccoglie emozioni, racconti, testimonianze da punti di vista differenti. un affresco di scrittura che fa conoscere a quanti ancora non lo conoscono uno dei luoghi artistici più belli del mondo, ma rende ancora più appassionati quanti già ne sono visitatori assidui.
Un assaggio rigorosamente online l’offrirà oggi pomeriggio, sabato 19 dicembre, l’incontro delle 16 organizzato dall’associazione TempoLibero guidata da Clorinda Irace (nell’ambito degli appuntamenti legati al quartiere di Pizzofalcone) che ne parlerà insieme agli altri due coordinatori della pubblicazione. Per seguire la conversazione, basta collegarsi con la pagina Facebook di TempoLibero
Con loro ci saranno il presidente della fondazione Premio Napoli Domenico Ciruzzi, Roberta Sepe che proporrà interventi musicali e Pasquale della Monaco (centro incontri della arti Vulcano Metropolitano). Modera, il giovane Giammy Cd..
Il libro contiene scritti di: Barbara Abatino, Sergio Attanasio, Francesca Capano, Guido D’Agostino, Renata De Lorenzo, Riccardo de Sangro, Luciana Di Lernia, Patrizia Di Meglio, Francesco Divenuto, Donatella Gallone, Paola Giusti, Clorinda Irace, Marisa Lembo, Paologiovanni Maione, Fabrizio Mangoni, Silvana Musella Guida, Maria Rosaria Nappi, Massimo Rippa, Salvatore Ronga, Mario Rovinello, Marcello Sabbatino, Maria Sirago, Massino Visone, Maurizio Vitiello. Tra le foto che lo impreziosiscono, scatti di Massimo Velo in bianco e nero.

RISPONDI