Istituto francese di Napoli/Al cinema con Laura Antonelli e Jean-Paul Belmondo. Arrivano gli sposi dell’anno II

0
248

Il 2022 riparte dal cinema all’Istituto francese di Napoli. Da oggi, mercoledì 19 gennaio alle 19.30,  riecco “Cinemercoledì” con film francesi attuali, inediti o da poco usciti nelle sale italiane, presentati al Grenoble in versione originale con sottotitoli italiani.
Darà il via a questa carrellata Annette di Leos Carax premiato al Festival di Cannes 2021 con la Palma d’Oro per la miglior regia. Al centro della storia, Henry (il candidato Oscar® Adam Driver) e Ann (il premio Oscar® Marion Cotillard) hanno tutto. Si amano, hanno talento da vendere, lui un comico tagliente, lei una star della musica. Il pubblico li ama, la stampa li adora, ma la gioia più grande arriva quando nasce la loro bambina Annette. Presto si accorgono che la piccola non è come tutte le altre, ma è destinata a qualcosa di molto speciale, che stravolgerà le loro vite.
In contemporanea, a partire dal 31 gennaio, ogni lunedì alle 19.30 un grande film classico. In apertura di questo nuovo programma quattro film dedicati alla mitica coppia franco-italiana, nella vita e sugli schermi, Laura Antonelli e Jean-Paul Belmondo: Gli sposi dell’anno II (Rappeneau, 1971, foto)Trappola per un lupo (Chabrol, 1972), Pierrot le fou (Godard, 1965) e Malizia (Samperi, 1973). In seguito, altre mini-retrospettive saranno dedicate a Jacques Demy, Costa-Gavras, Robert Bresson e Yves Montand.
Per i giovanissimi, “Cinemerenda”. Un sabato al mese, un nuovo film di animazione, spesso in versione italiana, seguito da una merenda tipicamente francese: si inizia il 22 gennaio con Calamity di Rémi Chayé e il 12 febbraio, Marona – la mia fantastica vita da cane di Anca Damian.
Per sostenere questa programmazione ricca di novità cinematografiche,  dal 19 gennaio, una biglietteria sarà aperta per le proiezioni dei film settimanali, con un biglietto d’ingresso al costo di 5 euro (3 per gli studenti e beneficiari della tariffa ridotta) e di 8 euro per le proiezioni mensili di Cinemerenda (5 per i bambini).
Si possono acquistare i biglietti online . L’accesso alla sala cinema è consentito solo su presentazione del green pass rafforzato per tutti gli spettatori a partire da 12 anni.

RISPONDI