Qui sopra, la locandina della passeggiata. In alto, una scena del film
Qui sopra, la locandina della passeggiata. In alto, una scena del film

Siete golosi di cibi salati e appetitosi? E allora non perdetevi la passeggiata di Achille Tarallo che parte domani, a Napoli, da Largo Sermoneta, alle 18, in occasione dell’uscita del nuovo film di Antonio Capuano “Achille Tarallo” (22 ottobre anteprima al Modernissimo, nelle sale italiane dal 25 ottobre), con Biagio Izzo, Ascanio Celestini e Tony Tammaro.
Protagonista di  questa esperienza gastronomica, il tarallo, inconfondibile simbolo della cultura napoletana, dalla tradizione più verace a simbolo pop della  città.
Il tour, realizzato in collaborazione con “Sii turista della tua città” prevede un massimo di 300 partecipanti, e arriverà fino a Piazzetta Nilo, passando per Mergellina, Santa Lucia, Piazza del Plebiscito, Via Toledo, Monteoliveto e Spaccanapoli.
Ai partecipanti verrà proposta una degustazione di taralli nelle sue diverse declinazioni insieme alla scoperta dei modi di dire e della tradizione culturale intorno al popolare cerchio dorato alle mandorle.
Torniamo al film. Achille Tarallo è un autista di autobus di Napoli che sogna il successo come cantante in italiano invece che in napoletano, come da lui ci si aspetta. È infelicemente sposato con una donna che gli ha dato tre figli, e dialoga con un cane di nome Fred come Bongusto, che appare ad Achille in sogno e in voce, attraverso la suoneria del cellulare.
Il suo partner musicale è Cafè, cantautore e pian(ol)ista da matrimoni. Improbabile impresario, il romano Pennabic, che  ha legami con la camorra. I tre sono convinti che il talento li porterà lontano.
Per prenotare la passeggiata
https://www.facebook.com/SiiTuristaDellaTuaCitta/
info@siiturista.it