Occhio al sole.  Così s’intitola l’iniziativa di viste gratuite  in programma domani, sabato 25 maggio all’Acismom poliambulatorio specialistico Salita Cariati 24 f di Napoli dermatologi e oculisti effettueranno su prenotazione dalle 9 alle 13. Basta inviare un messaggio whats app al numero 334 8253539.
 Nadia Russo, dermatologa e responsabile sanitario del centro, insieme alle colleghe  Orsola Rescigno e Valeria Battimiello e all’oculista Paolo Landolfo dedicheranno questo appuntamento alla prevenzione dei danni provocati dall’esposizione ai raggi ultravioletti del sole ( alla cute e agli occhi).
La pelle va protetta contro il rischio di melanoma cutaneo, una varietà di tumore maligno che insorge generalmente su di un nevo pre-esistente o, ex novo, su cute sana.Può essere del tutto curato con un semplice intervento chirurgico, ma se lo si lascia crescere e diffondere può essere fatale.
Studi epidemiologici attestano che, negli ultimi 10 anni, l’incidenza di questo tumore e la conseguente mortalità sono raddoppiate. In Italia, ogni anno, a causa del melanoma cutaneo, muoiono circa 1500 persone con oltre 7000 nuovi casi diagnosticati. Prevenzione e diagnosi (esame clinico e dermoscopico), sono le uniche armi  per sconfiggere questo tumore. Più del 50% dei melanomi vengono diagnosticati attraverso un semplice controllo dermatologico di routine.
E anche gli occhi vanno protetti. Tramite l’uso di occhiali scuri (foto) dotati di un filtro a norma di legge o indossando un cappello a falda larga. E non si deve mai fissare il sole. La manifestazione per la parte dermatologica e organizzativa sarà sostenuta da una azienda dermocosmetica francese La Roche Posay,leader nella fotoprotezione. Saranno  distribuiti campioni di crema a fotoprotezione elevata a tutti coloro che si sottoporranno alla visita. La manifestazione ha anche il sostegno di Federottica e dell’ Associazione Ottici ed Optometristi della Provincia di Napoli.