Arte e cinema a braccetto. Se andrete a visitare la mostra “Caravaggio Napoli” al Museo e Real Bosco di Capodimonte riceverete  lo sconto al cinema per il film “Dentro Caravaggio” nelle sale il 27, 28 e 29 maggio 2019 e viceversa. Così Caravaggio chiama Caravaggio: sconti al cinema per i visitatori e biglietto ridotto in mostra per gli spettatori- 11 euro (invece di 14 euro) solo mostra e 14 euro (invece di 15 euro) mostra e museo, promozione non valida per gli acquisti on-line.
E’ l’accordo che il Museo e Real Bosco di Capodimonte insieme alla casa editrice Electa, organizzatrice della mostra “Caravaggio Napoli” (fino al 14 luglio 2019)  hanno raggiunto con la Nexo Digital, distributore del film evento “Dentro Caravaggio” nelle sale solo il 27, 28 e 29 maggio 2019.
Il film “Dentro Caravaggio” è diretto da Francesco Fei, sceneggiato da Jacopo Ghilardotti e prodotto da Piero Maranghi e Massimo Vitta Zelman con Marco Colombo e Francesco Melzi d’Eril, è una produzione di Italia Classica, Skira Editore, Adler Entertainment, con il sostegno di Intesa Sanpaolo, con la partecipazione straordinaria di SandroLombardi.
Viaggio inedito e originale tra Milano, Roma, Napoli, Malta, Siracusa e Messina, con gli interventi di Rossella Vodret, Marco Carminati, Alessandro Morandotti, Milo Manara, Gennaro Carillo, Giovanna Cassese, Caterina Di Giacomo, Achille Mauri e i Masbedo.
La mostra “Caravaggio Napoli”, curata da Maria Cristina Terzaghi e Sylvain Bellenger al Museo e Real Bosco di Capodimonte (fino al 14 luglio), approfondisce il periodo napoletano di Caravaggio, nei due soggiorni tra il 1606 e il 1610, e l’eredità lasciata nella città partenopea. Con un rigoroso approccio scientifico, mette a  confronto 6 opere  provenienti da istituzioni italiane e internazionali (nella foto la Flagellazione custodita a Rouen) e 22 quadri di artisti napoletani, che ne registrano immediatamente la novità venendone travolti, con soggetti ricorrenti nei dipinti del Maestro.
Per saperne di più
http://www.nexodigital.it/dentro-caravaggio/
mu-cap.ufficiostampa@beniculturali.it