Riaprono i battenti, i Musei della Campania. Lunedì 18 gennaio. Lo annuncia la direttrice regionale Marta Ragozzino. Dopo la chiusura del 6 novembre, la bellezza dell’arte è a portata di sguardo, da vicino.
L’ingresso sarà consentito solo dal lunedì al venerdì, ma è uno spiraglio di luce nel mondo della cultura.
Commenta Ragozzino: «Aspettavamo questo giorno con impazienza perché siamo convinti che i musei e i siti archeologici abbiano un valore sociale prezioso, siano presidi civili fondamentali per le nostre comunità, e non vediamo l’ora di presentare le piccole e grandi sorprese che abbiamo preparato dietro alle porte chiuse in questi mesi».
Il prossimo Dpcm consentirà l’apertura dei musei dal 18 gennaio nelle regioni a “basso rischio” (gialle o bianche), dal lunedì al venerdì, prevedendo invece ovunque la chiusura nel weekend. Un servizio offerto ai residenti, che potranno ritornare a vivere in sicurezza musei e siti archeologici, che in questi mesi hanno continuato ad essere vicini a tutti i visitatori con contenuti culturali digitali e visite virtuali.
Per saperne di più
polomusealecampania.beniculturali.it
beniculturali.it
i canali social del Polo museale campano (foto)

RISPONDI