FerragustaNapoli. Tra musica, cinema e teatro all’aperto. Piena estate in città per turisti e abitanti. Tra gli eventi, segnaliamo venerdi’ 10 agosto, Mandolini sotto le stelle dalle 22 in piazza del Plebiscito.
In attesa che le stelle cadano, davanti a Palazzo reale risuoneranno arpeggi dei raffinati strumenti a plettro dell’Accademia mandolinistica napoletana e di tanti ospiti: un’orchestra di 35 elementi diretta da Lorenzo Marino proporrà un repertorio di canzoni classiche napoletane, dai pezzi classici a fantasie strumentali, fino alle melodie swing. Presenta Gabriele Blair, canta Francesca Marini. E con loro Lello Giulivo, Alessandro Lualdi, Valentina Assorto e Giuseppe Sole.
Finita la musica, rinchiusi gli strumenti nelle custodie, luci spente e spazio allo spettacolo offerto dalle stelle cadenti nella notte di San Lorenzo con l’Unione Astrofili Napoletani e l’Osservatorio Astronomico di Capodimonte.
Mercoledì 15 agosto, dalle 21 alla rotonda Diaz, la notte della tammorra (foto) a cura di Carlo Faiello. Diciottesima edizione del festival di musica e cultura popolare: sul lungomare liberato, una carovana di tammurrianti, danzatrici, musicanti, cantatori. Un fiume in piena, impetuoso e scatenato, alla ricerca del Ballo perduto. Madrina della serata, Lina Sastri; ci sarà anche Ambrogio Sparagna con altri esponenti della folk music made in Italy.
Una notte davanti al mare: appuntamento per chi vuole  diventare protagonista di uno spazio umano ed è incapace di star fermo, per chi desidera ballare senza rallentare il passo. Suoni del mondo contribuiranno a liberare energie e risorse straordinarie custodite in ciascuno di noi.
Per saperne di più
http://www.comune.napoli.it/estateanapoli2018