Al via domani la quinta edizione di Marateatro Festival. La rassegna si svolgerà tra il Parco Tarantini e il centro antico. Una kermesse, per questa estate, dal titolo Cantami o Diva, tutta a tempo di musica come ha sottolineato il direttore artistico Giuseppe Miale. Gli spettacoli iniziano alle 21.30.
L’iniziativa prende vita grazie alla volontà dell’imprenditrice, Beatrice Federico, della “Sabegi Partnership” da sempre impegnata in attività culturali e sociali e che opera da anni nel tourism investment a Maratea, Firenze, Roma e Napoli e nel settore delle arti e dello spettacolo.
Si comincia domani al largo Cappuccini con la band dei “Renanera” in concerto (ingresso libero). Il 3 agosto, nel Parco Tarantini con un biglietto di 12 euro,  Ivan Castiglione e Alessandro Castiglione andranno in scena con Pino Daniele è calvo. Confessione tragicomica in musica di un hater assuefatto.
Il 4 agosto, al Parco Tarantini, con un biglietto d’ingresso di 12 euro, si potrà assistere a “Sottovoce” omaggio a Viviani di Ernesto Lama, Elisabetta D’Acunzo e Marina Bruno accompagnati al pianoforte dal maestro Giuseppe Di Capua.
Chiude, il 5 agosto, nella piazzetta Dietro La Rancia, con ingresso gratuito, il duo partenopeo, fenomeno musicale dell’anno che ha spopolato su FB, “Ebbanenis” (foto) composto da Viviana Cangiano e Serena Pisa con il concerto “Serenvivity”.