Gran finale per il Napoli Expò Art Polis che chiude la rassegna al Palazzo delle arti Napoli (Pan) di via Via dei Mille 60 lunedì 11 novembre, alle 17, con le percussioni di Rosario Jermano. Un autunno fitto di appuntamenti culturali, a ingresso gratuito, che hanno spaziato dalla letteratura alla musica, alla performing art, affiancandosi all’evento espositivo e raccogliendo un grande consenso da parte del pubblico. L’ultimo evento, con il quale la rassegna lascia il Palazzo delle Arti e si proietta già con uno sguardo verso la prossima edizione, è dedicato alla musica e vanta la presenza di uno tra i più gradi batteristi nostrani.
A far vibrare gli spazi del Pan al finissage sarà il ritmo incalzante e variegato delle percussioni di Rosario Jermano (foto) che presenterà al pubblico il suo nuovo album, Nouvelle Cuisine.
Ad accompagnarlo saranno Elisabetta Serio, Antonio Onorato, Piero Gallo, Roberto Giangrande e Lello Giulivo.  Il progetto, creato a distanza di tanti anni dai tre album che l’hanno preceduto, è composto da 15 brani, veri e propri quadri ritmici, in cui si intrecciano armonie e melodie dense di sfumature e della timbrica personalissima dei 40 musicisti che vi hanno partecipato, tra i migliori del panorama artistico italiano. L’album è una coproduzione di Clapo Music e Apogeo Records ed è distribuito fisicamente in Italia da Egea Music e digitalmente nel mondo da Believe Digital.
«Dopo 23 anni ho deciso di registrare un nuovo disco perché avevo qualcosa da dire. L’idea di chiamarlo Nouvelle Cuisine – racconta Rosario Jermano – è nata quando ho ricevuto in regalo da mia figlia due bacchette di batteria che avevano a una estremità la forma di una forchetta e un cucchiaio. L’ho chiamato Nouvelle Cuisine per due motivi: la mia passione per la cucina e, soprattutto, per i cibi tradizionali napoletani».
Rosario Jermano è riconosciuto come uno tra i più noti e prestigiosi percussionisti. Fin dal 1976 ha iniziato a collaborare con Pino Daniele e successivamente, tra gli altri, con Zucchero, Fabrizio De Andrè, Renato Zero, Fiorella Mannoia, Mia Martini, Gino Paoli e artisti internazionali del calibro di Toots Thielemans e Sting. Produttore e arrangiatore per artisti, autore di composizioni musicali di grande successo.
Napoli Expò Art Polis, la rassegna d’arte a cura di Daniela Wollmann, è organizzata dall’associazione culturale RivoluzionART/CreativiATTIVI in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli e con Radio LDR, media partner ufficiale dell’evento, con la diffusione sui propri canali (http://www.radioldr.euhttps://www.facebook.com/radioldr – DGT 861 radio)

Info e contatti: Daniela Wollmann –  danielawolmann08@gmail.com  – cell. +39 335 8789202 – Associazione CreativiATTIVI/rivoluzionART – rivoluzionart@gmail.com