Qui sopra, la locandina del libro. In alto, un’immagine da pixabay

Ci siamo. In un periodo buio, in cui la cultura è stata messa da parte, nasce Pomebooks. DoniAmo Libri. Uno spazio aperto e libero a sostegno di scrittori, librerie e sociale, che sarà inaugurato domani, giovedì 3 dicembre.
Una iniziativa promossa dall’associazione culturale Poesie Metropolitane insieme al consorzio Assogioca (Associazione Gioventù Cattolica – Odv), in collaborazione con il collettivo Sentieri Poetici, il consorzio antiche botteghe Tessili di Piazza Mercato, e la Mensa dei Poveri di Pompei del Sacro Ordine di Malta.
Lo scopo è quello di raccogliere libri di autori emergenti o acquistati in libreria per donarli a centinaia di bambini, famiglie bisognose e anziani in occasione dell’Epifania. In questo modo si intende raggiungere tante librerie per supportarle, in questo momento così difficile, promuoverle e renderle anche parte di un progetto di solidarietà.
Il progetto partirà giovedì 3 dicembre su Facebook con alcune dirette e presentazioni di libri e poi nella settimana del 6 gennaio, tutti i libri raccolti saranno consegnati insieme ai diversi volontari a bambini, anziani e famiglie.
La prima presentazione sarà della scrittrice Mariafelicia Carraturo, con il suo libro dal titolo “Il risveglio di Partenope”. L’autrice insieme a tantissimi scrittori – che saranno presentati nel corso di questi mesi – ha deciso di donare una copia del suo libro per il sociale.
Chiunque può partecipare a questo spazio, scrittori con i loro libri o persone che acquisteranno libri in libreria. Gli autori che vorranno partecipare, infatti, potranno donare una copia del proprio libro e unirsi a tutte le persone, anche non scrittori, che vorranno acquistare un libro di narrativa per bambini o per adulti in una libreria qualsiasi, da donare a chi ne ha bisogno.
Le librerie interessate potranno contattare Poesie Metropolitane all’indirizzo e-mail: poesiemetropolitane@gmail.com per ricevere la locandina che è stata realizzata dall’Associazione e creare – all’interno della libreria – un angolo del dono, invitando le persone ad acquistare libri per poi donarli. Un gruppo di volontari poetici preleverà una volta la settimana i libri donati. I libri acquistati potranno anche essere consegnati ad assogioca, nella sede di Piazza Mercato o alla Mensa dei Poveri del Sacro Ordine di Malta.
Per l’Epifania, insieme ai volontari delle altre associazioni, i libri raccolti saranno donati ai bambini, alle famiglie bisognose e alle fasce più bisognose tra Napoli e provincia. Alla consegna dei libri alcuni volontari poetici leggeranno poesie e racconti dei libri donati.

Per saperne di più
poesiemetropolitane@gmail.com
Associazione Culturale Poesie Metropolitane

RISPONDI