Romanzo/”Le notti e per sempre” di Diego Nuzzo: un soldato scrive alla sua donna prima della battaglia (novembre 1917)

0
201

Le notti e per sempre. È il nuovo romanzo di Diego Nuzzo, edito da Homo Scrivens. Oggi, martedì 30 novembre alle 18 l’autore lo presenterà con Patrizia de Mennato, Nino Daniele e Aldo Putignano nella chiesa di San Rocco a Chiaia, sede napoletana della Fondazione Pietà d’ Turchini. Tra letture di Orazio Cerino e suggestioni musicali al sax di Giulio Martino.
Nuzzo racconta la prima guerra mondiale. Monte Pertica, novembre 1917, poco dopo la disfatta di Caporetto. Un soldato scrive alla sua donna la notte prima della battaglia: tra ricordi e racconti la descrizione dell’attesa, di eroismo, epica, coraggio e buoni sentimenti degli italiani brava gente. Ma la verità non tarderà ad affiorare.
L’orrore della trincea raccontato con le atrocità, le efferatezze e la ferocia che ogni conflitto porta con sé: una discesa agli inferi che denuncia come la guerra possa trasformare gli uomini, le loro idee, la loro dignità e farli sprofondare in un gorgo dissennato.
Tra il libri già scritti da Nuzzo, per Rizzoli le biografie La profezia di Clementino nel 2015 e Non volevo diventare un boss nel 2016; nel 2017 ha curato e cofirmato Ebbrezze letterarie (Colonnese); per Homo Scrivens si è occupato della revisione critica di Una vita per Napoli (2019), autobiografia di Nino Taranto.

RISPONDI