Omaggio a un maestro del cinema e della televisione, Ugo Gregoretti.
 Domani, 24 giugno, alle 17,  in diretta streaming, dalla pagina Facebook del Suor Orsol  ci sarà conferenza per ricordarlo a un anno dalla sua scomparsa. Il regista per anni  ha fatto parte del corpo docente dei corsi di laurea del Suor Orsola.
In questa occasione sarà presentato il nuovo corso di laurea magistrale in scienze dello spettacolo e dei media dedicato a Linguaggi, Interpretazione e Visioni del Reale.
Le docenze verranno affidate anche a grandi professionisti del settore spettacoli e media: è questa una delle caratteristiche fondamentali del corso insieme alle  esperienze ‘on the job’ offerte sin dal primo anno all’interno delle grandi aziende della produzione cinematografica, dei grandi gruppi editoriali del giornalismo nazionale e di tante altre istituzioni pubbliche e private già convenzionate con il corso (dai teatri nazionali ad importanti società esperte di infotainment).
Spiega il sociologo Antonello Petrillo, presidente del nuovo corso di laurea: «Oltre all’obiettivo formativo intrinseco nel settore informazione nelle sue diverse declinazioni (carta stampata, fotogiornalismo, giornalismo televisivo, infotainment e comunicazione digitale), la rappresentazione/narrazione del reale contemporaneo irrompe ormai, con forza sempre più travolgente, all’interno delle produzioni artistiche, nelle arti sceniche (sotto forma di teatro-azione, teatro sociale, teatro-verità, storytelling, etc.), così come in quelle cinematografiche (per esempio con il trionfale ritorno – nelle sale quanto nel broadcasting televisivo – del cinema documentario, della docufiction, dell’etnofiction e, in generale, della cinematografia a sfondo sociale)».
L’idea è quella di un corso on demand con ben dieci diverse specializzazioni possibili”. Tra queste “Regista, autore e produttore in ambito teatrale, cinematografico e radiotelevisivo” “Esperto nella divulgazione multimediale di opere scientifiche di carattere socioetnografico” , “Specialista nell’inchiesta e nel fotoreportage a sfondo sociale”.
Aperto soltanto a 100 studenti consentirà un rapporto diretto docente-alunno e un tutoraggio individualizzato nelle scelte formative e poi professionali che parte dall’immatricolazione e arriva fino al lavoro capillare dell’Ufficio di Job Placement del Suor Orsola.
Per saperne di più sul bando
Servizio di Orientamento e Tutorato di Ateneo
Tel. 081-2522350
 orientamento@unisob.na.it.
www.unisob.na.it/livre

In alto, la gioia di Ugo Gregoretti per la laurea honoris causa ricevuta al Suor Orsola

RISPONDI