Tutto nasce dalla loro passione per i Pink Floyd, mitico gruppo  rock britannico (foto) formatosi nella seconda metà degli anni sessanta. Casertana, la band In-Pulse ha dedicato ai musicisti del Regno Unito uno show portato in scena non solo in Italia ma anche in Gran Bretagna.
Eccoli approdare adesso al Teatro Bolivar di Napoli domani, sabato 28 dicembre:
la scaletta prevede oltre ai brani più celebri della leggendaria formazione anche pezzi per veri appassionati, il tutto rigorosamente dal vivo, come il titolo del concerto.
Lo spettacolo dura complessiva di 2 ore e 15 minuti. Obiettivo: trasportare lo spettatore in un viaggio fatto di musica, suoni e colori tipici della tradizione floydiana. Contando su scenografie video e effetti luci psichedelici.
Ecco i 10 componenti In-Pulse: Christian Compagnone  (Voce solista), Gianfranco Altieri (Chitarre), Paride Lerro (Chitarre e Basso), Pasquale Viola (Basso), Marco De Maio (Tastiere, effetti), Paolo Cirelli (Batteria), Francesco Petrella (Sax), Giulia Cerbo (Cori), Leonardo Maria D’Alonza (Video editor), Ernesto De Maio: (Promoter).
La In-PulsePink Floyd tribute band vede la luce nel 2016 ispirata, appunto, dall’amore per la storica formazione. I componenti provengono da band differenti e hanno una eterogenea formazione artistica sviluppata tra pop/rock, blues e anche jazz.
In-Pulse “Live” Teatro Bolivar

ore 20.30
Il biglietto costa 18 euro (+diritti di prevendita)
Per saperne di più
https://www.teatrobolivar.com/