Rivivere le atmosfere della West coast americana in pieno ‘800. Al Teatro Bolivar approda Quante spose per quanti fratelli. L’appuntamento è per domenica 26 gennaio, ore 17.30, con la Compagnia “N.Venezia Arte”, diretta da Nunziana Venezia che debutterà negli spazi di via Bartolomeo Caracciolo con una commedia musicale dal boom di vendite al botteghino. Lo spettacolo è dedicato alla memoria del cantante e attore italiano Manuel Frattini, scomparso nell’ottobre dello scorso anno.
Ispirato al celeberrimo film americano Sette spose per sette fratelli, il musical sarà portato in scena da una compagnia composta da ben 27 elementi tra adulti e ragazzi, ballerini, cantanti e attori.
Un ensemble di professionisti per rivivere le avventure della protagonista Milly, interpretata da Nunziana Venezia, che sarà costretta a governare una squadra di uomini indomabili e un po’ “selvaggi”, instradandoli verso il corteggiamento e forse un sentimento condiviso d’amore. Ci riuscirà nel poco tempo a sua disposizione?
Catapultati nelle atmosfere dell’America del 1850, sulle montagne dell’Oregon, il musical sarà l’occasione per potersi gustare una storia divertente, a tratti esilarante, dove non mancheranno, come da tradizione, momenti emozionali di puro romanticismo. Assisterete a una versione in chiave moderna del Ratto delle Sabine. A voi il gusto di scoprire come andrà a finire.

Costo del biglietto:
15 euro
Info e prenotazioni: 081 5442616 – info@teatrobolivar.com