Va in scena  nel luogo che  è stato il simbolo della Belle Époque all’italiana, il Salone Margherita, inaugurato nel 1890 nella galleria Umberto I. “Napoli & il Cafè chantant” (foto)  vi dà appuntamento sabato 19 gennaio, alle 21, proposto dall’attore e regista Diego Macario con la compagnia teatrale di varietà Era Napoli di Carmine Imbimbo e Andrea E. Costigliola.
In quello che è stato il Moulin Rouge napoletano dove il francese imperava non solo con le ballerine del can-can ma anche tra camerieri e spettatori che lo parlavano, rivivrà  un periodo da leggenda, attraverso scenette comiche, balletti, macchiette e momenti musicali,  in stile primo Novecento. La serata cena-spettacolo si avvale della direzione artistica di Angelo Santomo che proporrà al pubblico anche un ricco buffet.
Protagonisti: Carmine Imbimbo, Marilù Armani e lo stesso Diego Macario. Gli arrangiamenti   musicali sono curati da Raffaele Marzano; coreografie di Rita Barruffo; nel corpo di ballo: Nunzia Minale, Silvia Ronga, Alessandra Chiacchio; costumi di Era Napoli.
Per saperne di più
tel. 081 551 4154 – cell. 366 250 6981
ps://www.facebook.com/compagniateatraleeranapoli