Vacanze in rete al Mann e al Madre. I due musei, quello dedicato al contemporaneo in via Settembrini 79 e l’altro, tempio dell’archeologia, unificati dal MA-Ma Tour fino al 22 arpile. Un regalo pasquale per turisti e cittadini: tariffa ridotta per il biglietto (7,50 per il Mann, 3 per il Madre).
Occasione per una sinergia rinnovata (il Mann ha prestato statue inserite nel percorso espositivo su Mapplethorpe) sono la mostra Canova e l’antico (in programma fino al 30 giugno) e l’ultima settimana di apertura della retrospettiva dedicata al fotografo statunitense.
Sabato 20 aprile ci sarà una visita guidata gratuita alle 10.30 (prenotazione consigliata, ingresso ridotto MA-Ma Tour in entrambi i musei): il tour partirà dalle oltre 160 opere della mostra dedicata a Mapplethorpe, curata al Madre da Laura Valente ed Andrea Viliani e realizzata in collaborazione con la Robert Mapplethorpe Foundation di New York.
Si arriverà, poi, nelle sale del Mann, diretto da Paolo Giulierini, per visitare le opere di Canova: l’esposizione, curata da Giuseppe Pavanello e organizzata da Villaggio Globale Internationale, comprende più di 110 capolavori del maestro veneto, tra cui spicca la celebre scultura de “Le Tre Grazie”, proveniente dall’Ermitage di San Pietroburgo.
A Pasqua, alle 11, al Madre, una visita dedicata esclusivamente a Coreografia per una mostra, per esplorare i motivi della ricerca artistica di Mapplethorpe: dall’affievolimento dei confini tra dolore e piacere e tra generi e identità sessuali fino al seducente glamour della scena artistica e culturale newyorkese, mescolato, in un gioco di evocazioni, ad una Napoli in perenne oscillazione tra vita e morte.
Per Pasquetta il Madre si tinge di verde in occasione di Happy earth days 2019, che celebra la giornata mondiale della terra, alla sesta edizione con il tema “Climatiche sociali – Le radici del cambiamento” (dal 19 aprile fino al 6 maggio).

Qui sopra, il gruppo di Happy earht day. In alto, la sala Meridiana del Mann con i capolavori di Canova
Qui sopra, il gruppo di Happy earth days. In alto, la sala Meridiana del Mann con i capolavori di Canova

Alle 11 Andrea Viliani condurrà il pubblica attraverso la mostra, accompagnato dagli organizzatori dell’evento Tiziana de Tora e Marco Papa, con focus sulle opere realizzate nel corso dei workshop #MadreTerra, promossi dalla Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee in collaborazione con T.A.NA.-Terranova Arte Natura e ArtStudio’93, nell’ambito del programma annuale dedicato all’integrazione sociale Io sono Felice!.
Prenotazioni necessarie per le visite guidate
+39.081.197.37.254
info@madrenapoli.it