Un compleanno che  trascorrerà online. Così l’Università Federico II, tra i più antichi al mondo, quest’anno celebra 796 anni dalla sua nascita. Nelle scorse edizioni i festeggiamenti hanno riempito piazze di Napoli e luoghi federiciani coinvolgendo tutta la comunità federiciana e tutta la cittadinanza con molteplici iniziative. Quest’anno il Covid obbliga a scegliere il web.
Venerdì 5 giugno 2020, alle 11.30, il più grande ateneo del Sud premierà 66 studenti meritevoli. Spiega il rettore Arturo De Vivo: «Questo è un anno particolare, un anno che ci ha visto costretti allo svuotamento delle nostre sedi con la didattica a distanza e lo smart working. Ma la celebrazione che ricorda l’istituzione del nostro Ateneo è un’occasione sentita da tutta la nostra comunità. Delle tante iniziative che caratterizzavano il compleanno di Federico, resta quella che vede al centro gli studenti, gli studenti meritevoli. Premieremo 66 studenti, quindi un numero doppio rispetto agli anni scorsi perché quest’anno abbiamo deciso di festeggiare loro».
Alla cerimonia è previsto l’intervento del Ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi, già rettore di questa universotà.

RISPONDI