Weekend  fitto di appuntamenti a Capodimonte. Tra aperture serali, gran ballo  stile ‘800, giornata mondiale del Qi Gong, performance dell’associazione MusiCapodimonte e aperitivi musicali .
Venerdì 7 settembre, dalle 19.30 alle 22.30  ancora apertura straordinaria con ingresso a soli 2 euro (tutto il Museo) per visitare gli appartamenti reali, armeria, L’Opera si racconta e le preziose collezioni (primo piano), mentre al secondo piano sarà possibile ammirare la mostra Carta Bianca.Capodimonte Imaginarie (prorogata fino al 9 dicembre 2018) e Incontri Sensibili: Paolo La Motta guarda Capodimonte, a cura di Sylvain Bellenger (fino al 30 ottobre 2018) e al Salone Camuccini (primo piano) Impromptu, concerti pianistici a programma aperto senza prenotazione a cura di Rosario Ruggiero, dalle 21 alle 22 e le performance della Compagnia Arcoscenico. E per chi lo desidera passeggiata sul Belvedere. Ingresso e uscita consigliati da Porta Grande (lato Ponti Rossi). Il varco pedonale di Porta Piccola su via Miano chiude alle 9.30.
Sabato 8 settembre, dalle 17 alle 19: gran ballo ottocentesco nell’ appartamento reale. Danzatori dell’associazione culturale società di danza, provenienti da varie città d’Italia, organizzano una speciale rievocazione in abiti d’epoca e coreografie originali del periodo romantico-borghese: 1830-1860.
Esperienza imperdibile per rivivere le atmosfere magiche dell’appuntamento mondano più importante dell’epoca. In pista eleganti dame in abiti di seta (foto), con merletti, broccato e crinoline e acconciature d’epoca danzeranno valzer, quadriglie, contraddanze e marce di tradizione accompagnate da galanti cavalieri in frac, mettendo in scena il Gran Ball Ottocentesco. Interverrà il soprano Leontina Alvano. Musiche: Carmen di Bizet e Sansone e Dalila di Camille Saint-Saens.
Sabato 8 settembre, alle 11: giornata mondiale del Qi Gong (Real Bosco di Capodimonte / praterie adiacenti il Cellaio)  nell’ambito degli Incontri con la Natura promossi dall’Associazione Gente Green, si celebrerà la Giornata Mondiale del Qi Gong, “World Health Qi Gong Day” indetta dalla IHQF-International Health Qi Gong Federation. Nei cinque continenti, ogni anno, maestri, istruttori e allievi, si riunisco in piazze, giardini e spazi di ogni genere, per divulgare questa preziosissima arte. L La partecipazione è gratuita (per info, carmine@carminematuro.info).
Domenica 9 settembre, dalle 10.30 al museo suggestioni musicali  con l’associazione MusiCapodimonte a cura di Rosario Ruggiero: concerti domenicali mattutini nel salone Camuccini dalle 10.30. Le sale del primo piano, invece, saranno animate dalle performance della compagnia Arcoscenico. Infine, alle 19 e alle 24 aperitivo musicale organizzato da da Drop nei cortili monumentali della Reggia di Capodimonte immersa nel verde del Real Bosco.
Uno spettacolo all’aperto, per turisti e cittadini, con dj set, proiezioni e musica dal vivo. Un modo originale per vivere il Museo, un piacevole intervallo da trascorrere ascoltando musica a contatto con l’arte. Sugli intonaci rossi delle pareti e sul grigio piperno di archi e finestre del Cortile, inoltre, scorreranno le proiezioni di video-mapping, accompagnate dal mood sofisticato del sound di Lunare Project e Live Easychic Orchestra (per informazioni: dropmusicjuice@gmail.com).
Per i primi 150 arrivati sarà possibile visitare il primo piano del Museo entro le 21. Si può raggiungere il museo con lo Shuttle Capodimonte e il bus City sightseeing Napoli Linea A, che  lo collegano al centro storico di Napoli.
Per saperne di più
www.museocapodimonte.beniculturali.it