Saul alla Galleria Toledo dal 21 al 25 ottobre.Lo spettacolo della compagnia Loto con Stefano Sabelli, Gregorio De Paola, Bianca Mastromonaco, Giulio Rubinelli, Fabrizio Russo, Pasquale Arteritano, scene e regia Stefano Sabelli musiche a cura del Trio Miele Angelo bajan, Maria violoncello, Alessandro violino, costumi Laura Riccardi, Chiara Ravizza fondale di scena da un’opera di Giovanni Ferroni Tommasi. La musica dal vivo ha partiture di Klezmer e il Requiem di Mozart.
Saul è tragedia più raffinata composta in endecasillabi da Vittorio Alfieri nel 1782, conte ma anti-aristocratico, apolide, testimone critico del suo tempo, contrario di ogni tirannia. Saul, re shakespeariano, vive follemente fino alla pazzia odio-amore per il giovane David, che pur rappresentando la sopravvivenza del regno, è anche rivale per l’appropriazione del trono. Il vecchio re di Israele vive drammaticamente tra bisogno di affetto e diffidenza, tristezza e odio, tempestosi stati d’animo che lo portano alla follia.
L’evento è inserito in un contesto biblico e rispetta le tre unit  aristoteliche tempo luogo e azione. La tragedia si evolve in una giornata dall’alba alla notte.

Galleria Toledo teatro stabile d’innovazione
via Concezione a Montecalvario, 34 80134 Napoli linea M1 stazione Toledo
orario spettacoli
dal marted al sabato ore 20.30 / domenica ore 18
biglietti
dal marted al venerd intero 15 euro / ridotto 12 euro (per convenzionati e over 65) giovani under 26 10 euro, sabato e domenica intero 20 euro / ridotto 15 euro

Per saperne di più
tel. +39 081425037
galleria.toledo@iol.it
www.facebook.com/events/1074737995910468/

In foto, due momenti dello spettacolo