Nuove generazioni in cerca di futuro. A Napoli. Dove Il Pan ha presentato “Arte, Patrimonio e Diritti Umani”, concorso per giovani artisti e istituzioni culturali. Dedicato alla memoria di Silvia dell’Orso, giornalista, saggista e storica dell’arte.
Presenti Marina Vergiani, direttrice del palazzo arti Napoli Angela Tecce, direttrice Castel Sant’Elmo Anna Detheridge, presidente di Connecting Cultures e Costanza Meli, storico dell’arte e presidente dell’Associazione “Isole”, vincitrice della prima edizione” Lost in Translation. Arte e Intercultura”, concorso che ha visto la partecipazione di giovani artisti under 35 e istituzioni culturali.
Tra gli obiettivi del concorso vi è il favorire la collaborazione fra artisti e istituzioni culturali nella realizzazione di progetti che promuovano il dialogo fra individui portatori di sensibilit  culturali differenti in specifici contesti urbani o di comunit , generando consapevolezza e nuove relazioni; promuovere l’utilizzazione di linguaggi artistici; porre maggiore enfasi sul riconoscimento delle politiche di empowerment e di inclusione culturale.
Anna Detheridge sostiene che il mondo dell’arte contemporanea è di per s intraducibile se non oggettivizzato ed aperto a spazi di dialogo, incontro, lasciando immaginare luoghi, persone, situazioni sociali. Insomma, attraverso l’arte può avvenire l’inclusione culturale di minoranze, un ruolo fondamentale lo dovrebbero giocare, in tal senso, le istituzioni, ancora lontane e passive in tema di progettualit  e promozione artistiche.
Il museo, secondo la Presidente di Connecting Cultures, non va inteso come un luogo di conservazione ma va interpretato come possibilit  di scambio, di relazione, di interattivit  e multiculturalismo.
Cos come declina l’arte Costanza Meli, ovvero al centro di istanze sociali interpretate e portate alla luce come elemento che avvicina popoli, culture, generazioni differenti.
Di seguito si riportano termini e modalit  di partecipazione al concorso

• 16 dicembre 2011 termine per la consegna dei progetti da inviare all’indirizzo documentazione@connectingcultures.info

• 16 gennaio 2012 annuncio progetti migliori e pubblicazione sui siti www.connectingcultures.info, www.fondazione.ismu.org/patrimonioeintercultura
www.pabaac.beniculturali.it
• febbraio 2012 nomina e premiazione del progetto vincitore (data e sede da definire)< br>

• contatti Laura Riva Telefax 0289181326 documentazione@connectingcultures.info

In foto, la locandina del concorso