Festa della musica all’Istituto francese di Napoli in via Crispi 86. Venerd 19 giugno, alle 19 con il gruppo parigino Cabaret Contemporain (foto). Sar  un live sorprendente. Realizzato grazie a cinque musicisti, un produttore del suono e un ingegnere del suono elaborano una musica «Dancefloor» partendo da strumenti acustici. Dalla fine del 2012, il loro progetto trascina il pubblico nella danza, da Parigi a New York, tra atmosfera elettro, performance visiva e concerto acustico. Ecco chi sono Fabrizio Rat piano, Giani Caserotto chitarra, Julien Loutelier batteria
Ronan Courty contrabasso, Simon Drappier contrabasso, Pierre Favrez suono, Laurent Jacquier produttore.
I Cabaret Contemporain si dividono tra l’omaggio a compositori contemporanei come John Cage e ricerca sonora. Dopo essersi avvicinati a vari generi musicali nel corso della loro formazione e carriera- dalla musica contemporanea alla techno, dal minimalismo al rock passando per la musica improvvisata sviluppano un approccio inedito del loro strumento, includendo tecniche, preparazioni e modi di suono singolari. Con mezzi fondamentalmente acustici, ognuno dei musicisti produce suoni che appartengono all’aerea delle musiche elettroniche. Alla ricerca di una virtuosit  di orchestrazione, di mescolanza, di fusione delle proposte di ognuno proiettate verso un’entit  sonora nuova. Il loro primo album vedr  la luce entro il 2015.