Un prelievo venoso a 5 euro (al posto di 20 euro), una fisioterapia ortopedica a 15 euro (costo tariffa nazionale 25,82 euro), una medicazione complessa alla modica cifra di 22 euro (in media ci vogliono 40,20 euro).
Tutto questo, da oggi è possibile. Si chiama Card della salute. Una sorte di sanit  personalizzata, n pubblica n privata.
Il Comune di Napoli ha presentato le modalit  di gestione di questo innovativo strumento sanitario, attraverso la Fisiomedical Consulting, Societ  Cooperativa Sociale a.r.l. che ha tra le sue fila logopedisti, fisioterapisti, OSA, terapisti della riabilitazione, massofisioterapisti, offrendo servizi alla persona, servizi infermieristici, visite mediche, servizi di riabilitazione, sport assist e diagnostica/analisi.
Ma come si ottiene la Card della salute? Semplice.
Attraverso la piattaforma web (compilando un form di registrazione), oppure chiamando ad un call center e attraverso medici, esercizi convenzionati come laboratori, centri di riabilitazione, centri di radiologia, cliniche, ambulatori medici, studi odontoiatrici, farmacie.
E’ possibile, direttamente da casa, registrarsi on line ed ottenere la Card per entrare nel circuito delle prestazioni mediche a prezzi agevolati.
Con questo sistema l’amministrazione comunale di Napoli trova una via di mezzo tra una sanit  privata troppo costosa ed una pubblica che funziona a singhiozzo.
Potenzialmente la Card della salute può aprire uno scenario virtuoso affinch si offrano prestazioni sanitarie di qualit  a basso costo.
Inizialmente saranno distribuite gratuitamente mille Card presso le dieci Municipalit .

Per saperne di più
081 5612147
081 5616944
081 5617020
393 9700851
www.cardsalute.com

info@cardsalute.com

In foto, la carta della salute