Nasce un’Opera Gallery: cordata d’arte e cultura che avvicina i Quartieri Spagnoli al resto della citt . In via Bellini 26 di fronte alla Accademia di Belle Arti di Napoli si è aperta un’Opera Gallery, progetto di Mariano Ipri, Giuseppe Ruffo e Pietro Tatafiore. Si pone come cerniera tra la citt  e il gi  esistente spazio espositivo di Largo Baracche, nei quartieri Spagnoli, nato nel 2004 quando un gruppo di studenti, riuniti nell’associazione Sabu, ha chiesto al Comune di cedere loro, in comodato d’uso, un vecchio rifugio antiaereo trasformato in spazio espositivo, che ha ospitato artisti come Jannis Kounellis, Nino Longobardi ed Ernesto Tatafiore, e in laboratorio fotografico e di disegno che ha coinvolto, superando le iniziali disapprovazioni e perplessit , i giovani, artisti esordienti e abitanti della zona. Richiamando l’esempio francese della Pièce Unique, galleria parigina, si presenta come una sorta di show room in cui viene esposto un unico pezzo per ogni singolo artista.
“La posizione spiega Ruffo è anche strategica, ponendoci come talent scout monitoriamo continuamente i giovani artisti dell’accademia, creando un ponte tra Largo Baracche, Opera Gallery e l’Accademia in maniera da poter avere maggiore margine di decisione e di scelta, abbracciando diversi capi di interesse”.
Una vetrina da cui e in cui affacciarsi per guardare e riflettere su ciò che avviene nella più vicina realt  metropolitana, mantenere e divulgare contatti attraverso incontri, discussioni, dibattiti e progetti.
All’intera “opera” far  da eco il magazine Arte, giornale gratuito che accompagner , ogni mese, l’attivit  della neonata galleria, mantenendo uno sguardo su i vari movimenti artistici di tutta la citt , dei grandi musei e dei circuiti nazionali e internazionali.
All’interno sar  presente anche un art shop per favorire l’ingresso ai giovani artisti nel nuovo mercato.
Entusiasmo, voglia di fare e far sperare, amore per l’arte e soprattutto nella sua forza di aggregazione e di coinvolgimento, questi solo alcuni degli ingredienti che condiranno questo progetto giovane e dinamico.

Per informazioni e contatti:
Telefono: +39 3933641664
1operagallery@gmail.com

www.largobaracche.com

mail: largobaracche@gmail.com
In foto, Opera Gallery