Il linguaggio figurativo è la scrittura di un racconto personale; può rivolgersi al mondo, farsi portatore di una coscienza collettiva ma inevitabilmente serber  in s la traccia indelebile di un percorso umano e delle sue radici. #Radix in Lumine – esplosione di un seme è il nome di un progetto che vede l’associazione Gash, Gruppo Artistico Studio Hydra, protagonista di un percorso creativo a più mani e declinato in una sfumatura di eventi e performing art, dal 26 settembre al 4 ottobre, nella Sala Ipogeo della Basilica del Buon Consiglio, a Capodimonte – Napoli.
Nove giorni tutti al femminile, in un discorso fatto di gesti, musiche, danze, percorsi iconografici che si avvicendano e si intrecciano all’interno di una suggestiva cornice architettonica. Le radici e la loro influenza nello sviluppo dell’animo e dei suoi espressionismi è il filo conduttore della ricerca artistica delle otto protagoniste di Gash Annunziata Buggio, Maria Rosaria Guerriero, Daniela Molisso, Valentina Nazzaro, Fulvia Salluzzo, Erika Sanseverino, Federica Sanseverino, Anna Seno.
#Radix in Lumine è la giusta continuazione di un percorso iniziate tempo addietro e sviluppatosi in una precedente esposizione “Il filo rosso del destino” inserita all’interno della manifestazione Privernocreativa014. All’interno del gruppo gravitano menti diversificate, per geografia e attitudini creative che spaziano dal design, alla grafica, al restauro, alla scenografia teatrale e interior design.
«Le nostre radici sono la base, il principio del tutto. Ogni membro di Gash ha una sua storia personale, siamo dislocate in parti d’Italia diverse, pur continuando un percorso lavorativo d’quipe, facendo delle distanze un punto di forza anzich un deficit, ma il capo del percorso parte fra le mura di questa citt , nei suoi vicoli chiaroscurati. La prima parte della nostra esperienza artistica e di vita è stata uguale per tutte ed è nata a Napoli, la terra che ci accompagner  ovunque andremo».
L’evento è organizzato in collaborazione con Radio Siani, la web-radio della legalit , anticamorra e denuncia sociale; MYGENERATION, la rivista di informazione e riflessione culturale, dalla penna irriverente, fresca e attenta alle tendenze delle nuove generazioni; ZTN – Zona Teatro Naviganti, spazio associativo e dedicato alla sperimentazione teatrale e a ogni forma di cultura in genere.

#RADIX IN LUMINE- Esplosione di un seme
Sala Ipogeo della Basilica del Buon Consiglio
via Capodimonte,13 Napoli

Calendario degli eventi

26 settembre ore 19.30
Vernissage performance Turn on/off the light con Anna Congiu e Maria Rosaria Guerriero
27 settembre ore 19.00
Oh, my Gash! (lettera d’amore a sedici mani) di e con Maurizio Capuano, con FrancescoAmoruso
28 settembre- 2 ottobre, ore 10,00/17,00; domenica ore 10,00/13,00
Evento espositivo
3 ottobre, ore 18.30
performance poetico/teatrale Campionature di fragilit 
4 ottobre dalle ore 19.00
La terra dei fuochi ripartiamo dai giovani, a cura di MYGENERATION
finissage Share an experience

Per saperne di più
gashartwork@gmail.com

www.facebook.com/GASH-gruppoartisticostudiohydra-242653879237814/timeline/

Nelle foto, il gruppo gash