Al Teatro Mercandante tornano gli spettacoli in parallelo per adulti e piccini. Per il secondo anno il Teatro Stabile di Napoli ospita la rassegna “La stanza blu”, ideata e co-prodotta con la compagnia “Le Nuvole” per offrire al pubblico dei piccoli testi per grandi, ma rivisitati e adattati alla sensibilit  e esigenze della loro et . Dopo “La tempesta” e “L’avaro” si continua nel solco di Molière con la commedia “La scuola delle mogli”, interpretata da Rita Cioffi, Massimialiano Fo  e Luca Iervolino, per la regia di Fabio Cocifoglia. Un lavoro fatto da e per i ragazzi, in programma al ridotto fino al 3 aprile.

Nella sala principale si potr  assistere alla medesima opera, nell’adattamento di Valter Malosti, fino al 27 marzo. Non è stata un’operazione semplice quella di avvicinare i giovanissimi a un testo impegnativo che, nel delirio della farsa, a distanza di secoli dalla sua scrittura, continua a porre interrogativi inquietanti sulla differenza tra i sessi e la condizione della donna, a tutt’oggi percepita nell’immaginario maschile più come un oggetto che come una risorsa. “All’inizio del progetto avevo i miei dubbi, ma il riscontro che stiamo avendo a teatro in questi giorni è molto gratificante spiega Giovanni Petrone, direttore artistico de “Le Nuvole”.

Un messaggio educativo si cela dietro le manie ossessive di Arnolphe, che vuole costruirsi la moglie perfetta relegando nella schiavitù e nell’ignoranza l’innocente Agns “solo l’amore vero è in grado di modificare le persone, al di l  di ogni modello educativo”. La chiave dell’intrigo è l’innamoramento per il giovane Horace, che conduce Agns alla libert  e alla realizzazione della propria identit , passando per la scoperta di s. Temi complessi che l’adattamento di Fabio Cocifoglia ha reso accessibili ai ragazzi “Abbiamo ridotto la durata dello spettacolo a sessanta minuti e portato a tre il numero degli attori”- precisa Petrone. Dopo il debutto al Mercadante, la pièce toccher  Bari l’anno venturo “Con “L’avaro” abbiamo girato Italia (Napoli, Torino, Roma, Milano), ma con quest’ultima produzione siamo più limitati, perch l’attrice protagonista è minorenne”.

Nelle foto, un momento dello spettacolo

Calendario delle prossime rappresentazioni

24 e 31 marzo ore 17,30

27 marzo ore 18

22, 23, 24, 25, 29, 30, 31, ore 10

1 aprile ore 10

3 aprile ore 18

Info

tel e fax 0812395653/5666

sito web www. le nuvole.com

Guarda il nostro video dedicato al teatro Le Nuvole
www.youtube.com/watch?v=1syWu8jdfrE