Quattro passi a Napoli del messicano Calixto Ramirez. L’artista trentaseienne, selezionato, nell’ambito del progetto Level 0 di Artverona 2015, per presentare la sua attivit  negli spazi del Museo del Novecento di Castel Sant’Elmo, propone da sabato 21 maggio (opening 18.30) , fino al 2 luglio, la mostra curata da Davide Sarchioni con la collaborazione di Claudia Borrelli (CUATROPASOS | napoli).
Sei lavori inediti ispirati alla citt , una passeggiata segnata da incontri ricorrenti con venditori ambulanti, ragazzini che scorrazzano per le vie dei quartieri, tra i profumi e i mercati del pesce, architetture erose e deteriorate dall’azione del tempo, simboli e segni della storia passata e recente della citt . L’esperienza napoletana è riproposta con grande intensit  attraverso riferimenti e immagini fortemente evocativi, libera sintesi di una realt  affascinante e contraddittoria.
Un percorso esperienziale intimamente vissuto come un naturale atto di riflessione che si carica di stimoli e sollecitazioni necessari a formulare un concetto artistico e a rintracciare immagini, elementi e oggetti, frammenti di memoria che andranno a comporre la sua opera, quale reinterpretazione della realt . E’ possibile visitare l’esposizione fino alle 21.30, in occasione della notte europea dei musei che prevede una apertura straordinaria di tre ore, oltre il consueto orario dei singoli musei, al prezzo simbolico di 1 euro.

E a questa iniziativa aderisce anche il Museo archeologico nazionale di Paestum
che propone alle 21, nella sala “cella”, un incontro sul tema "L’arte finzione o verit ?"
con Gabriel Zuchtriegel, direttore del Parco Archeologico, Alessandro Celani, archeologo e fotografo, Sarah Falanga, attrice, Simona Fasulo sceneggiatrice. Mentre al Museo Madre di Napoli in via Settembrini 79 l le porte sono aperte fino alle 23 (con ingresso a 1 euro a partire dalle 1930- chiusura biglietteria 2230).
Un’occasione in più per visitare, in notturna, le collezioni permanenti del museo dalle opere site-specific al primo piano alle opere presentate in spazi vari del museo nell’ambito del progetto in progress Per_formare una collezione. Tra queste, l’ultima a essere entrata a far parte della collezione "Supernapoli" dell’architetto e designer Cherubino Gambardella.

Per saperne di più

www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_1680511365.html

Nelle foto, l’allestimento della mostra di Ramirez a Castel Sant’Elmo