Sorrento dipinta di surrealismo con la mostra sull’artista di Figueres, Salvador Dal. Dal 14 giugno al 29 settembre 2013 in una location d’eccezione, lo spagnolo Dal, pilastro artistico della sua epoca e dell’Avanguardia tutta, in esposizione con più di cento opere tra composizioni scultoree, disegni e bozze per progetti “a due” a Villa Fiorentino, la straordinaria abitazione che i coniugi Fiorentino costruirono agli inizi degli anni Trenta e che adesso ospita la Fondazione Sorrento, il cui direttore Luigi Gargiulo, profondamente soddisfatto dell’andamento positivo della mostra, si fa organizzatore e promotore dell’evento, dichiarando di avere come obiettivo principale quello di attirare il maggior numero di visitatori e turisti. L’averlo raggiunto attraverso un libro di firme posto all’uscita dell’esposizione rende soddisfatta l’intera organizzazione.
Perch Villa Fiorentino? La scelta di Sorrento non è casuale. Ricordando il luogo natale di Salvador Dal, non poteva esserci scelta che più si avvicinasse, con paesaggi suggestivi e scorci che danno sull’azzurrissima costa. Una location indubbiamente di tutto rispetto, e in cui le opere dell’artista spagnolo s’immergono perfettamente. Le opere sono più di cento, distribuite con equilibrio tra le stanze dei vari piani che compongono la villa. A primeggiare sono gli apparati scultorei ospitati per l’occasione in copia anche in quattro tra le maggiori piazze sorrentine, creando un percorso che conduce fino alla mostra , seguite da dipinti come “La Madonna di Port Lligat”, fino ad arrivare alle illustrazioni per carte da gioco, o addirittura ai pezzi d’arredamento dallo straordinario gusto surrealista, concessi per l’occasione da privati.
Sorrento e Dal, dunque, accoppiata vincente. Aspettiamo il 2014 per l’organizzazione del nuovo percorso espositivo di un altro artista di fama internazionale di cui però la Fondazione Sorrento non svela ancora il nome.

La mostra “The Dal Universe Sorrento” rester  aperta al pubblico fino a domenica 29 settembre 2013. Il costo intero del biglietto d’ingresso è di 5 euro, ridotto 3. Gli orari sono dal luned al venerd dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 22. Per saperne di più
www.fondazionesorrento.com

In foto, la locandina della mostra