“Astradoc, viaggio nel cinema del reale” . Il ritorno: siamo alla nona edizione della rassegna cinematografica a cura Arci Movie Napoli, Parallelo 41 Produzioni, Coinor, Università degli Studi di Napoli Federico II.
Si riparte domani, venerdì 24 novembre, alle 19, con la proiezione di “Voetsek! Us, Brothers?” di Andy Spitz, anteprima italiana di un recente film sudafricano su una grave violenza xenofoba perpetrata dal 2008 da sudafricani nei confronti di migranti dagli altri paesi africani e che presenta inquietanti parallelismi con quanto sta accadendo in Europa. L’appuntamento rientra nel programma della giornata di studi: “Migrazioni, Rifugiati, Xenofobia” a cura dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” e del CEICC- Europe Direct Napoli del Comune di Napoli.
Segue alle 21 “Human Flow” di Ai Weiwei, opera monumentale e profonda sulle migrazioni nel mondo contemporaneo, realizzata in tutti e cinque i continenti del globo e presentata in concorso ufficiale alla 74° Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia lo scorso settembre, dove è stata accolta con grande attenzione da tutta la stampa e la critica internazionale.
Introdurranno Loren Landau dell’African Centre for Migration and Society (Wits University di Johannesburg),  Antonio Pezzano del Centro studi sull’Africa contemporanea dell’Università l’Orientale di Napoli e Alessandra Sardu, assessore alla cooperazione decentrata del Comune di Napoli.
Sino alla fine del 2017 saranno cinque le anteprime, tra novembre e dicembre, che anticiperanno il programma completo del prossimo anno. Una sorta di anteprima della rassegna 2018 che prenderà il via il 12 gennaio e che prevede altre 20 serate fino al maggio prossimo.

 

Cinema Astra, via Mezzocannone, 109 Napoli
ingresso singolo 3 euro | Soci Arci 2.5 euro
www.arcimovie.it
info@arcimovie.it
tel. 081.5967493