Dieci anni con sorpresa. Il centro culturale Dante di Cambridge, diretto da Giulia Portuese-Williams, li festeggerà proponendo agli ascoltatori di  Radio Dante, trasmissione radiofonica trilingue (inglese, italiano e spagnolo) “A waltz for Charlotte”, curata e condotta da Gilda Notarbartolo (napoletana), Marika Genovese e Jose Colomer Belda,  il brano composto  dal maestro italiano Fabius Constable (foto) per la principessina Charlotte di Inghilterra, figlia dei reali William, duca di Cambridge, e Catherine, duchessa di Cambridge.
  Il brano musicale, eseguito dalla Celtic Harp Orchestra, fa parte dell’album pubblicato in dicembre  “This World and Other Unearthly Things”.
 Constable  è autore, tra l’altro, delle musiche realizzate nell’ambito del progetto “Dante’s Dream, Musiche dall’ Inferno”, interessantissima rilettura in chiave musicale dei passi più coinvolgenti della prima cantica della Divina Commedia di  Dante Alighieri.
Compositore, polistrumentista e virtuoso dell’arpa, Constable si distingue sul panorama internazionale per la sua originalità compositiva. Ha fondato la Celtic Harp Orchestra che dal 2002 riesce ad incantare un pubblico di ogni età, estrazione sociale e provenienza.
I podcast sono disponibili sul sito  http://ladante-in-cambridge.org/radio-dante-cambridge/