Manuale/”Uscire da Matrix” di Claudio Mario Cherubini: come superare le paure e staccarsi dalla massa

0
236

Si definisce un ricercatore, un mistico, un uomo positivo e fiducioso, Claudio Mario Cherubini.
Nel suo secondo manuale intitolato Uscire da Matrix che ha come sottotitolo Il labirinto apparente, riprende il discorso già ben iniziato con la sua precedente opera quale Tutto ciò di cui ho bisogno è già dentro me! che uscito un paio di anni prima, aveva riscontrato un buon successo presso i lettori.
Anche questa sua seconda opera “parte”– e l’autore in nome della sua innata schiettezza ce lo rivela fin da subito, da un’esigenza prettamente personale che- però- è poi volta in una direzione universale. Dunque che riguarda anche tutti noi.
Ma di quale si tratta? Di quella di superare i propri limiti che sovente non ci permettono di vivere pienamente la nostra vita che è un dono meraviglioso e che- pertanto- non solo andrebbe maggiormente apprezzata, custodita e amata ma anche vissuta con maggior intensità. Sempre costoro non ci permettono di vedere davvero come siamo e che cosa vogliamo da noi stessi e dagli altri e di comprendere la realtà per come è, sia bel Bene sia nel Male.
Inoltre, dobbiamo necessariamente cercare di allontanare e di riporre in un angolo polveroso per poi spazzarle via, le nostre debolezze che talora possono diventare paure e- in certi casi- sfociare in vere e proprie fobie che ci paralizzano e ci inducano a stare fermi, con i piedi ben incollati a terra.
Ma anche le sofferenze che proviamo possono annichilirci e non permetterci di muoverci e di andare avanti per il nostro cammino. E questo accade perché solitamente non abbiamo ancora metabolizzato in maniera corretta dei fatti che ci sono accaduti in passato sia alla nostra persona che all’interno della società in linea più generale. E ciò è dovuto al modo in cui la Storia ci viene trasmessa, così come molti accadimenti, ovvero non oggettivamente ma soggettivamente parlando. Anche la Religione e i Media possono influenzare il nostro modo di essere, di vivere, di parlare, di agire e di pensare.
Ma noi, pur studiando e conoscendo tante cose, dobbiamo essere in grado, e qui chiaramente- consiste la difficoltà che dobbiamo – però- pian piano superare, di avere una nostra identità e un nostro pensiero. Si capisce dunque che è fondamentale staccarsi dalla massa, non fare le pecore ed essere noi stessi fino in fondo. Solo così- infatti- potremo raggiungere la tanto agognata felicità che- in realtà- spetta per diritto a ogni essere vivente sulla terra, non solo a noi uomini e a noi donne. Illuminante. (Lisa Di Giovanni)
©Riproduzione riservata 

IL LIBRO
Uscire da Matrix
di Claudio Mario Cherubini
Editore: Youcanprint
ISBN: 979-12-20375-29-0
Pagine: 291
Anno edizione: 2021
Per saperne di più:
twitter
facebook





RISPONDI

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.