Videoclip realizzato a Napoli per la tredicenne Emily Rinaldi di Ceccano, on provincia di Frosinone. Volto già noto alle tv nazionali, da domani, lunedì15 luglio propone il suo primo singolo “Polvere”.
Emily ha debuttato come attrice nel 2015, in prima serata su canale 5 nel film “Il camionista”, con Giorgio Tirabassi e Simona Borioni. Storia drammatica, che affronta temi sociali in cui recita con grande naturalezza e padronanza sul set.
Ma Emily ha sempre amato cantare. Tra sogno e realtà, Sanremo Junior, Iband, sono solo alcuni dei talent cui ha partecipato.
Racconta il padre Massimo: «Canta a tutte le ore, dalla mattina alla sera. Non ha perso la sua semplicità, è una figlia studiosa, mi da soddisfazioni ed è una buona forchetta. Nella vita di tutti i giorni è una ragazzina semplice, si relaziona con i suoi coetanei, mantenendo l’ingenuità dei suoi anni, ma quando sale sul palco e ha davanti a sé un microfono, non canta ma interpreta come una donna».
Napoli, nel filmato,  fa da sfondo ai primi piani di Emily: una teenager  con tutta la grinta che la contraddistingue per il suo primo lavoro discografico targato Royal Music. Il progetto, curato da Vincenzo Sorrentino, le permetterà di farsi conoscere al grande pubblico anche come cantante.
“Polvere” è un richiamo alle emozioni più pure dei giovanissimi che si avvicinano all’amore. Atmosfera sognantedei primi batticuori, dei timori e le delusioni provate. Delusione che, quando il sentimento si rompe, tutto sembra insuperabile. Infine, l’entusiasmo cede il posto alla consapevolezza  di aver ritrovato la libertà.