Compie 24 anni il concerto di Capodanno della Nuova Orchestra Scarlatti. Martedì 1 gennaio 2019 dalle 19.30. Al Teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare di Napoli (Viale Kennedy, 54).
La Nuova Orchestra Scarlatti diretta dal giovane talento Marco Attura spazierà tra Cimarosa e Morricone, Carosone e Strauss, con una imperdibile sequenza musicale che parte da Bach per ritornare a Bach, e che avrà come protagonista la poliedrica Giovanna Famulari, in veste di mimo, voce e violoncello.
Si inizierà con la scintillante ouverture dal Matrimonio segreto, capolavoro di quel grande ‘Mozart napoletano’ che è stato Domenico Cimarosa, poi subito comincerà il gioco: un ininterrotto flusso di metamorfosi musicali porterà dall’Aria sulla quarta corda di Bach a Lennon, Morricone, Theodorakis, Bizet, Carosone per poi chiudere il cerchio tornando a Bach; sul flusso sonoro, al centro del palco si svilupperà un’azione scenica in un lento  passaggio dal buio alla luce, simbolo di nascita, crescita e rigenerazione – suggestivo augurio per il nuovo anno che sorge – di cui sarà protagonista nella molteplice veste di mimo, voce e violoncello solista, la poliedrica Giovanna Famulari.
Non mancheranno le  pagine musicali più amate della tradizione festiva, dai Valzer di Praga di Dvořák a Marce e Polke brillanti di Strauss, e non solo.
Per saperne di più
0812535984 – 3207031182
info@nuovaorchestrascarlatti.it
www.nuovaorchestrascarlatti.it