Al Museo Campano di Capua parte la XXIV edizione dell’Autunno musicale 2018. Dal 5 ottobre al 26 dicembre. Aprirà al Museo campano di Capua il virtuoso e raffinato pianista Enrico Pace.
La direzione artistica della rassegna dedicata a  Suoni & Luoghi d’arte, organizzata dall’associazione Anna Jervolino e dall’Orchestra da Camera di Casertaè affidata ad Antonino Cascio, concertista, direttore d’orchestra e docente del Conservatorio di Napoli, che da svariati anni vanta collaborazioni con noti solisti e orchestre internazionali.
Weekend itineranti e varie sezioni: Pianofestival, Musica da Camera, A-Solo, Il Pianoforte nel ‘900 & Piano Lab, Suono & Sacro, Itinerari Barocchi, I Concerti dell’Orchestra da Camera di Caserta, Pocket Orchestra, Omaggio a Rossini e Altri Eventi: Educational, Suoni & Visioni, Suoni & Sapori ed Electronics Lab / Antichi & Nuovi Linguaggi.
Questi i siti che accoglieranno la manifestazione: la Cappella Palatina della Reggia di Caserta, il Museo Campano di Capua, i Musei Archeologici di Teano e di Maddaloni, il Duomo di Casertavecchia e l’Eremo di S. Vitaliano di Casola, anche in varie Chiese e siti monumentali di Piedimonte Matese, Aversa, Carinola, Sessa Aurunca, S. Nicola La Strada e il Real Sito di Carditello.
Tra i protagonisti: Ensemble Oktoechos (foto), il Quartetto Mettis e il Piano Trio Adorno – vincitori dei concorsi di Bordeaux e Melbourne, il duo di contrabbasso e pianoforte Milton Masciadri e Martha Thomas, i clarinettisti Claudio Mansutti e Koji Miura con la pianista Ivana Vidovic, il violoncellista Jan Palènicek con la pianista Jitka Cechova.
Per saperne di più
www.autunnomusicale.com