Young per le nuove generazioni è la proposta culturale di Casa del Contemporaneo curata da Morena Pauro de Le Nuvole. Che passa anche attraverso gli incontri di formazione e aggiornamento dei docenti [Le Nuvole è Ente riconosciuto dal Miur per le attività di formazione – Direttiva Ministeriale 170/2016] a cui possono partecipare pure educatori e genitori.
Ricostruire una comunità educante: pratica maestra è l’iniziativa che parte giovedì 29 ottobre dalle 17 in piattaforma zoom dopo essersi iscritti a teatro@lenuvole.com per proseguire con altri tre appuntamenti fino a febbraio 2021 (anche in presenza presso il Teatro dei Piccoli – Napoli – non appena la contingenza lo permetterà).
Ideato e condotto in collaborazione con Salvatore Guadagnuolo è un progetto di formazione, visione e pratica del teatro in ambito educativo. Un laboratorio di pedagogia, aperto a chiunque voglia sperimentare e documentarsi su alcuni modelli di pratiche educative del contemporaneo a partire da testimonianze di rilievo a livello nazionale.
Si comincia dall’ultimo testo di Massimo Ammaniti “E poi i bambini. I nostri figli al tempo del Coronavirus” (Solferino Libri): una riflessione che riporta lo sguardo su bambini ed adolescenti, cancellati dai provvedimenti governativi, che si trovano ad affrontare un’esperienza che non ha precedenti e sulle possibilità concrete per gli adulti che accompagnano il loro percorso di crescita di condividere sensazioni e strumenti per convivere con questo presente inaspettato fra regole sociali ed emozioni.
Il filo rosso che segna questo percorso è la ri/partenza. Oltre a pensare alla ripartenza delle attività produttive, è assolutamente necessario pensare anche allo Spirito, al morale delle persone, duramente messo alla prova. È necessario aiutare le persone a elaborare, a raccontare e a raccontarsi. È da questi concetti che si snoda l’idea.
Gli incontri proseguono lunedì 23 novembre sul tema Il teatro dell’incontro progetto di teatro sociale a cura di Gianluca Guida (direttore IPM Nisida), Ivana Conte (responsabile Teatro Sociale AGITA), Rosario d’Uonno (direttore Marano Ragazzi Spot Festival) e Monica Brindicci e Nello Grisolia (docenti Liceo G.B. Vico).
Martedì 19 gennaio 2021 discussione con Guido Castiglia e Fabrizio Cassanelli (attori e formatori teatrali) intorno al libro Alfabeto teatrale per una pedagogia della sensibilità e lunedì 22 febbraio 2021 la conselour minori a rischio Campania Valeria Esposito parla di Teatromoto esperienza di una comunità colpita dal terremoto che lavora su utopie possibili e scenari da realizzare.
Per i crediti formativi, i docenti in ruolo devono iscriversi su portale SOFIA/MIUR (codice identificativo 46686), per i docenti non in ruolo, educatori per l’infanzia, operatori sociali e studenti universitari la richiesta di partecipazione va inoltrata a teatro@lenuvole.com. Il pagamento può avvenire anche attraverso Carta Docente.

Per saperne di più
teatro@lenuvole.com
tel. 081 2395653 – 081 2397299 –
www.lenuvole.it

RISPONDI