Chiesa di Santa Maria Donnalbina/ Viaggio nel mondo del sassofono. Dal barocco al jazz con il Kansas Quartet

0
382

Non solo calcio, domenica 30 aprile. Mentre sale la febbre da scudetto, la musica fa sentire la sua voce: nella chiesa di Santa Maria Donnalbina nel centro storico di Napoli Kansax & Friends presenta alle 11,15 “Viaggio nel mondo del sassofono. Dal barocco al jazz”. È il nuovo appuntamento della rassegna Pertinent. Giovani d’intorno 2023 organizzata dall’associazione Collegium Philarmonicum.
I componenti dell’ ensemble sono Vittorio Quinquennale (sax soprano), Fabio Sullutrone (sax contralto), Enzo Spizzuoco (sax tenore), Giuseppe Moscato (sax baritono) e Leonardo Auricchio (sax baritono); ospiti del concerto la sassofonista Chiara Maria Beatrice Cannavale e il clarinettista Pierluigi Fusco.
Il programma prevede l’esecuzione del Concerto per Oboe di Domenico Cimarosa e il Concerto RV 548 di Antonio Vivaldi, seguiti da Blues di Gershwin, Jazz Variations di Garson, Fou Ride di Galliano, Sholem Halekem di Kovacs, Tiger Rag di La Rocca, Jazz Band e Passeggiando per Brooklyn di Gualdi.
L’attività del Kansax Quartet è ispirata dall’idea di realizzare un caleidoscopio attraverso cui rileggere la storia della musica; ed è anche una finestra aperta sulla contemporaneità. La grande versatilità del sassofono, fin dalla sua invenzione avvenuta nel 1841, a suo agio nelle bande militari e nelle orchestre sinfoniche, nelle big band e nei gruppi rock, consente alla formazione di avere a disposizione un vastissimo repertorio costituito sia da trascrizioni che spaziano dal periodo barocco alla musica del Novecento, sia dalla cospicua letteratura originale per quartetto di sassofoni, senza trascurare i brani nati dalla collaborazione con compositori contemporanei, italiani e stranieri.
Ogni concerto del Kansax Quartet è un viaggio musicale capace di trasportare gli ascoltatori dalle atmosfere settecentesche di Bach e Vivaldi fino al ritmo del Tango, del Dixieland e del Jazz. Quest’anno il quartetto ha dato vita al progetto “Kansax & Friends” in collaborazione con Pierluigi Fusco, in cui predominano i ritmi degli Anni Trenta e le sonorità dixieland, e con Chiara Maria Beatrice Cannavale, musicista emergente del panorama internazionale del sassofono classico.
All’iniziativa si affianca la Master Class di sassofono realizzata da Vittorio Quinquennale con l’assistenza di Chiara Cannavale. Aperto a tutti i professionisti e agli studenti, senza limiti di età, il corso di specializzazione si terrà sabato 29 e domenica 30 aprile dalle ore 9.00 presso l’Auditorium “Don Ezio Sonni” nel Centro Don Orione di via Donnalbina.

Chiesa di Santa Maria Donnalbina/ Journey into the world of the saxophone. From baroque to jazz with the Kansas Quartet

Not just soccer on Sunday, April 30. As the Scudetto fever rises, music makes its voice heard: in the church of Santa Maria Donnalbina Kansax & Friends presents at 11:15 a.m. “Journey in the World of Saxophone – From Baroque to Jazz.” This is the newest event in the Pertinent – Youth Around 2023 festival organized by the Collegium Philarmonicum association.
The members of this original ensemble are Vittorio Quinquennale (soprano sax), Fabio Sullutrone (alto sax), Enzo Spizzuoco (tenor sax), Giuseppe Moscato (baritone sax) and Leonardo Auricchio (baritone sax); guests of the concert are saxophonist Chiara Maria Beatrice Cannavale and clarinetist Pierluigi Fusco.
The program will include performances of Domenico Cimarosa’s Concerto for Oboe and Antonio Vivaldi’s Concerto RV 548, followed by Gershwin’s Blues, Garson’s Jazz Variations, Galliano’s Fou Ride, Kovacs’ Sholem Halekem, La Rocca’s Tiger Rag, Jazz Band and Gualdi’s Walking through Brooklyn.
The Kansax Quartet’s activity is inspired by the idea of creating a kaleidoscope through which to reread the history of music; and it is also an open window on the contemporary. The great versatility of the saxophone, since its invention in 1841, at ease in military bands and symphony orchestras, big bands and rock groups, allows the ensemble to have at its disposal a vast repertoire consisting of both transcriptions ranging from the Baroque period to twentieth-century music, and the conspicuous original literature for saxophone quartet, without neglecting the pieces born from collaboration with contemporary composers, both Italian and foreign.
Each concert by the Kansax Quartet is a musical journey capable of transporting listeners from the eighteenth-century atmospheres of Bach and Vivaldi to the rhythms of Tango, Dixieland and Jazz. This year the quartet created the “Kansax & Friends” project in collaboration with Pierluigi Fusco, in which 1930s rhythms and Dixieland sounds predominate, and with Chiara Maria Beatrice Cannavale, an emerging musician on the international classical saxophone scene.
The initiative is accompanied by a Saxophone Master Class created by Vittorio Quinquennale with the assistance of Chiara Cannavale. Open to all professionals and students, regardless of age, the master class will be held on Saturday, April 29 and Sunday, April 30 from 9 a.m. at the “Don Ezio Sonni” Auditorium in the Don Orione Center on Donnalbina Street.

RISPONDI

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.